> EDITORIALE »

24 luglio 2019 – 00:00 |

di Rita Occidente Lupo
E le città svuotate, sotto le sferzate di un’estate bizzarra, che non lesina afa a volontà in alcune metropoli. Malgrado migliaia di vacanzieri abbiano optato per la via ferrata, le autostrade roventi …

Leggi l'articolo completo »
Arte & Cultura
Cronaca
Scuola e Giovani
Sport
Video
Home » Archivio per mese

Archivio per l'articolo maggio 2010

Rettifica di informazioni sbagliate sul conto di don Stanzione sul sito Demata

1 maggio 2010 – 01:26 |

don Marcello Stanzione
Sono il sacerdote Marcello Stanzione,  invito i giornalisti del sito Demata a rettificare alcune vostre informazioni: non sono io l’editore di Pontifex.  ma è solo ed unicamente il dott. Bruno Volpe, che stimo …

Santa Maria Capua Vetere: Inail “la sicurezza è di scena”

1 maggio 2010 – 01:02 |

L’Inail (Istituto Nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro) e la compagnia degli strafatti lunedì 3 aprile p.v. – ore 9 – presso il Teatro Garibaldi in Santa Maria Capua Vetere, in esecuzione del …

Buon primo maggio

1 maggio 2010 – 00:00 |

Salvatore Ganci
Buon primo maggio a chi oggi è al lavoro in una casa di riposo mentre il direttore sanitario ha lasciato la disponibilità telefonica (ma solo per le urgenze), a chi è al centralino del …

Il Vangelo della Domenica commentato – Abbazia Della Scala

1 maggio 2010 – 00:00 |

Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri- Gv 13,31-35
Quando Giuda fu uscito [dal cenacolo], Gesù disse: «Ora il Figlio dell’uomo è stato glorificato, e Dio è stato glorificato in lui. …

Per quanto tempo ancora tolleranti?

1 maggio 2010 – 00:00 |

 avv. Almerigo Pantalone
L’espansione dei mercati e dei traffici commerciali, i nuovi e potenti mezzi di informazione satellitare e via internet, il bisogno sempre crescente di conoscere nuove culture, i recenti sconvolgimenti politico-militari seguiti ai conflitti …

Vita di Missione: il piccolo del rospo non muore per l’acqua

1 maggio 2010 – 00:00 |

Padre Oliviero Ferro
In Africa il bambino impara subito a vivere. Qui da noi, vediamo che sono seguiti nei primi anni dai genitori. Forse perché i figli sono pochi e quindi bisogna curarli bene. In Africa, …