Home » • Salerno

Salerno: Giovane Italia: «Carovana Barocca? Giunta De Luca carovana balorda»

Inserito da on 31 maggio 2010 – 05:465 Comments

Non manca di suscitare polemiche l’evento “Carovana Barocca”, promosso dal Comune di Salerno ed organizzato da Salerno Creativa. A puntare il dito contro l’iniziativa è la Giovane Italia di Salerno, movimento giovanile del Popolo della Libertà.«Lo spettacolo a cui abbiamo assistito è mortificante per i giovani della nostra città: la Carovana Barocca racchiude il senso di come il Comune intende le politiche giovanili: tutto un grande carrozzone e nessuna progettualità. – dichiara Antonio Mola, componente dell’Esecutivo provinciale della Giovane Italia – Siamo sinceramente rammaricati che invece di pensare a definire politiche costruttive a favore delle giovani generazioni, rivolte alla promozione della socialità e allo sviluppo delle strategie occupazionali, si sperperino inutilmente risorse per i soliti spettacoletti . D’altronde non possiamo aspettarci di meglio se le politiche giovanili del Comune sono affidate a Paolo Apolito, sicuramente un eccellente professore universitario, ma che data l’età potrebbe occuparsi di altro.  Come Circolo cittadino della Giovane Italia, lanciamo una proposta all’Amministrazione comunale: istituire il Forum cittadino dei Giovani, favorendo così la partecipazione dei giovani alla vita pubblica, inserendosi nella rete provinciale dei Forum, sostenute e fortemente voluta dall’Amministrazione Provinciale. Questa mancanza, infatti, è una situazione unica in tutta la Provincia.  Se non si daranno seguito a progetti strategici per le politiche giovanili ma si continueranno ad organizzare esclusivamente eventi di piazza, non potremmo non considerare la Giunta De Luca come una carovana balorda.»

5 Comments »

  • lupo solitario scrive:

    Di cosa andate cianciando, voi, giovani già vecchi.
    Non avete nulla da pretendere o da proporre, poiché da più lustri “siete” al governo e nulla avete fatto per le giovani generazioni.
    Con il “vostro” governare si è avuto un ulteriore annullamento della MERITOCRAZIA e della genuina spontaneità giovanile.
    Il vs e solo un rincorrere i vecchi e scalzarli dalle poltrone di potere.
    -
    SABATO SERA ,UN GRUPPO DI GIOVANI DI FORZA NUOVA, SUL LUNGOMARE TRIESTE, HANNO MANIFESTATO E RACCOLTO FIRME, PER “L’ACQUA PUBBLICA”, contro l’aborto, la droga e per il rientro dei nostri soldati dalle false missioni di pace, dove si continua a versare sangue giovane di italiani del Sud.
    Erano ragazzi “puliti”, fra plurilaureati e studenti eccezionali, ma la polizia del “vs” sistema, senza alcuna motivazione hanno proceduto ad identificarli uno ad uno: VERGOGNA!!!!
    Li VOLEVANO INTIMIDIRE, loro se ne sono “fregati” e hanno tirato dritto.
    Che bella gioventù non omologata al sistema , al vs sistema, quello “liberal democratico” che pensa solo al “ventre e al basso ventre”.
    -
    Ritornate ad essere giovani e ribellatevi alle nefandezze e al “vizio” dei vs “Vecchi”.
    In bocca al lupo

  • rocco scrive:

    Sono di sinistra, ma condivido in pieno. La cultura giovanile a Salerno è ridotta all’assegnazione di cospicui fondi, ogni anno, a paolo apolito per organizzare spettacoli pseudo-culturali, usati a sua volta per foraggiare comparse di saltimbanchi elettori di De Luca.

  • Hennet scrive:

    @ Lupo solitario…
    Hanno fatto bene i ragazzi di Casapound (credo siano di Casapound e non di Forza Nuova)a fare questa raccolta firme.
    Se fossi passato di li avrei firmato anche io, ma,tengo ad informarti, nel caso che tu non lo sappia, che la giovane italia di salerno ha già fatto manifestazioni contro la privatizzazione dell’acqua e sopratutto contro l’aborto, con una settimana di mobilitazione contro la RU-486

  • Granata90 scrive:

    @ Lupo solitario
    confermo quanto ha detto Hennet: la Giovane Italia di Salerno ha già affrontato il tema dell’aborto e della Ru486 con un presidio davanti all’ospedale e con una raccolta firma per le strade.
    Sulla privatizzazione del servizio idrico, invece, hanno fatto un convegno (al quale ha partecipato anche Mariano Mucio e un professore universitario) e un’altra manifestazione attaccando cartelli “Vendesi acqua minerale pubblica” sulle fontane della città.

    Poi quando dici che sono da diversi lustri al governo non mi sembra sia esattamente così: basta vedere la Provincia (più prossima politicamente ai ragazzi) non è esattamente in carica da diversi lustri.

    Infine, in merito alle accuse di manovrare il “sistema” credo siano del tutto farneticanti!

  • lupo solitario scrive:

    x Hennet
    per amore della verità, i giovani, che ho salutato con affetto e orgoglio, erano proprio di Forza Nuova.
    Quelli di Casapoud li conosco bene.
    in bocca al lupo

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.