Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Mountain Bike «5° Trofeo dei Casali-GF MTB dei Monti Picentini»

Inserito da on 29 maggio 2010 – 03:49No Comment

 E’ tutto pronto per la quinta edizione del “Trofeo dei Casali – Gran fondo di Mountain Bike dei Monti Picentini”. Saranno oltre 150 i ciclisti al via, provenienti non solo dalla Campania, ma anche dalla Puglia, dalla Basilicata, dal Molise. L’appuntamento è per domani mattina, domenica 30 maggio, al  casale Capitignano di Giffoni Sei Casali. La manifestazione, che per la prima volta si svolge a primavera inoltrata, è realizzata dall’associazione sportiva “Ciclopicentia” di Giffoni Sei Casali, in collaborazione con il Comune di Giffoni Sei Casali e la Provincia di Salerno. Occasione importante, anche perchè la manifestazione si svolgerà in concomitanza con l’anniversario dell’associazione organizzatrice. L’appuntamento per sportivi, curiosi ed appassionati è al casale Capitignano del comune picentino, a partire dalle 8.00 del mattino, per le iscrizioni alla gara, che avrà inizio alle ore 10.00. Il tracciato di gara di 42 km, modificato nel suo sviluppo secondo le osservazioni raccolte tra i partecipanti della scorsa edizione, è prevalentemente scorrevole ma “insidioso” per i continui “saliscendi” che rappresentano la vera difficoltà della gara. Di fatti, viene eliminato un tratto rurale ed asfaltato nel Casale Prepezzano ed aggiunto uno nuovo e suggestivo interamente in fuoristrada con “sconfinamento” nel limitrofo comune di San Cipriano Picentino. Improvvisi panorami sul golfo di Salerno e sulle fascinose cime dei Monti Mai e Faragnito, ruberanno sguardi ed attenzione ai bikers, evidenziando come tradizione l’ambiente attraversato. Il fondo, in prevalenza sterrato, è sviluppato tra uliveti, noccioleti e castagneti con tratti in cemento ed in pavé nel centro storico. La salita più lunga è di 2 km, mentre la pendenza massima del tracciato raggiunge il 15%.Immancabile il “giro corto” di c/ca 22 Km, riservato agli escursionisti e non tesserati anche se solo muniti di certificato medico di idoneità al ciclismo, per i quali è prevista copertura assicurativa RCT a cura del comitato organizzatore.Per tutti i partecipanti programmati due ristori, liquido e solido nonché l’assistenza logistica sul campo con postazioni fisse, moto e quad. Garantito anche il servizio “carro scopa” per eventuali incidenti meccanici oltre alla dovuta assistenza sanitaria. Confermate anche le premiazioni in natura con trofei abbinati e ricco ristoro tipico finale, gratuito per gli atleti ed al costo simbolico di 3 € per tutti gli altri. Per l’intrattenimento di familiari ed amici degli atleti ma anche  dei “semplici curiosi”, è prevista una serie di iniziative collaterali presso il “villaggio d’accoglienza”, vero cuore pulsante dell’intera manifestazione. Subito dopo la partenza della gara, un breve dibattito sul tema “ambiente, territorio e sport”, calamiterà l’attenzione degli astanti, ai quali verrà lasciato aperto il microfono per dire la propria a riguardo. Al confronto parteciperanno, tra gli altri, il sindaco di Giffoni Sei Casali, Gerardo Marotta, ed il primo cittadino di San Cipriano Picentino, Gennaro Aievoli. In attesa dell’arrivo dei bikers, l’animazione renderà piacevole la permanenza di grandi e piccini, tra magie, giochi e spettacoli di strada, nonché musica e balli di una locale scuola di danza e l’immancabile degustazione di prodotti tipici.  Infine, come già avvenuto nelle precedenti edizioni, l’intero evento sarà supportato prima, durante e dopo il suo svolgimento, dalla locale Associazione Culturale “REMTEC”.

Programma della manifestazione

Ore 8.00: raduno al “Villaggio di partenza” c/o piazzale antistante il Municipio. Iscrizioni e verifica tessere presso l’edificio Comunale appositamente allestito.

Ore 9.45: saluto delle Autorità Comunali e Religiose.

Ore 10.00: partenza della gara. Percorso di c/ca 42 Km in linea con partenza ed arrivo in Corso Tito Zaniboni. Fondo in prevalenza sterrato, sviluppato tra uliveti, noccioleti e castagneti con tratti in cemento ed in pave’ nel centro storico. Salita più lunga 2 km. Pendenza massima 15%. Percorso per escursionisti e non agonisti di 22   

Ore 10.15: inizio spettacoli d’intrattenimento al “Villaggio di partenza”. Animazione per bambini e adulti. Apertura stand degustazioni. Inizio gara d’abilità in bicicletta e prove varie per bambini. E’ sufficiente avere una bici in buono stato ed un casco omologato. Iscrizione gratuita presso il “Villaggio d’accoglienza”. A seguire premiazione per i partecipanti.

Ore 12.30: termine previsto della gara. Possibilità di docce e lavaggio bici presso gli spogliatoi del campo sportivo del casale Capitignano. Seguire le indicazioni sul posto.

Ore 13.00: ricco ristoro finale a base di pietanze e prodotti tipici locali presso i chioschi appositamente allestiti al “Villaggio di partenza”. Gratuito per atleti. Al costo simbolico di 3,00 € per tutti gli altri.

A seguire: classifiche finali e cerimonia delle premiazioni, a cura dal Comitato Organizzatore, delle Autorità Comunali e del servizio hostess.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.