Home » • Salerno

Salerno: Parco Scientifico, grande successo per il secondo bando TechFrame

Inserito da on 25 maggio 2010 – 06:03No Comment

 Ha avuto un grande successo il secondo bando TechFrame proposto dal Parco Scientifico e Tecnologico di Salerno e delle aree interne della Campania per programmi di start-up, innovazione e  crescita d’imprese piccole, giovanili, femminili della Campania. Sono state ammesse 34 proposte aziendali inerenti l’offerta di prodotti/servizi ad alta intensità di conoscenza attraverso le tecnologie ICT che interessano aree applicative quali Sicurezza, Salute, Ambiente ed Energia, Trasporti. A breve la valutazione del Nucleo Tecnico di progetto per la selezione degli interventi da sostenere con iniziative di assistenza tecnica e finanziaria che si svilupperanno su un arco biennale. Gli accessi informativi al sito ufficiale erano stati 1.600.Con il bando TechFrame, il PST offre un importante contributo per lo sviluppo imprenditoriale, l’aumento della competitività del sistema Campania, la creazione di nuovi posti di lavoro. In tempi di crisi globale, è indispensabile puntare sull’innovazione. Le risorse complessivamente disponibili per il sostegno finanziario diretto ammontano a 600mila euro. Tali risorse potranno essere impegnate per l’erogazione di contributi a fondo perduto, secondo la regola del “de minimis”, al piano di investimenti delle imprese valutate positivamente e fino ad un massimo del 70% dei costi sostenuti nel primo anno di attività e del 50% dei costi sostenuti nel secondo anno di attività. Inoltre, sempre per le imprese ammesse all’esito della valutazione di merito, ulteriori facilitazioni previste da TECHFRAME riguardano la possibilità di: essere assistite da Tutor esperti in ambito economico-finanziario e in ambito tecnico scientifico, accedere ad incubatori di imprese, ottenere confronti e pre-valutazioni con società di venture capital ovvero con strutture di supporto per l’accesso al credito. In sede di candidatura hanno formulato richiesta di incubazione 16 imprese. Per confronti e pre-valutazioni su venture capital e accesso al credito si sono prenotate invece 19 imprese. Proprio su quest’ultimo punto il PST ha anche già siglato un accordo con Confidi Salerno per sviluppare un programma di accompagnamento specifico su politiche e strumenti di gestione e finanza ordinaria e straordinaria.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.