Home » > IL PUNTO

Valle delle Orchidee: ultimo atto

Inserito da on 22 maggio 2010 – 00:002 Comments

Aldo Bianchini

Dopo il travolgente successo della commedia “Affari illegali di famiglia” magistralmente interpretato dalla bravissima attrice napoletana Rosaria De Cicco la settimana dedicata alla Valle delle Orchidee di Sassano si avvia alla conclusione. L’altra sera la De Cicco ha superato se stessa portando sulla scena interpretando da par suo un atto unico incentrato sulla storia di una donna divorziata e con un figlio diversamente abile. Nel corso dei sessanta minuti del monologo, sostenuto soltanto dall’efficace spalla Matteo Mauriello figlio d’arte), Rosaria più volte ha cambiato anche i tratti somatici del suo viso arrivando addirittura alle lacrime. Magistrali i toni e le inflessioni del suo narrare una vicenda familiare complicata e drammatica al tempo stesso, gridando, sospirando, piangendo, ridendo e rimanendo a lungo in silenzio. Croscianti e sentiti gli applausi finali. “Non mi aspettavo questa accoglienza così calorosa –ha detto l’attrice- da parte della comunità sassanese. Ringrazio il mio amico sindaco Tommaso Pellegrino per avermi invitato in questa splendida realtà. Ritornerò sicuramente tra voi”. Solo per la cronaca segnaliamo che lo spettacolo della De Cicco andrà in onda su Rai/3 prossimamente. La giornata era iniziata con la celebrazione di un consiglio comunale itinerante nel Palazzo Babino, nel corso del quale il sindaco ha tracciato il bilancio dei suoi primi cinquanta giorni denunciando anche la grave crisi finanziaria che attanaglia il Comune a causa della scellerata amministrazione precedente. Il Consiglio ha approvato i regolamenti per l’istituzione della “Consulta delle Donne” e il “Forum dei Giovani” così come il sindaco aveva promesso in sede di campagna elettorale. Sono stati conferiti anche riconoscimenti alla memoria dei proff. Pasquale Petrizzo (teatro) e Michele De Lisa (poesia), una targa invece è stata offerta all’imprenditore artigiano Cosimo Di Brizzi per i cento anni di attività familiare di mugnaio. Venerdì sera, poi, tutti in piazza a degustare i piatti tipici sassanesi. Sabato (ieri per chi legge!!), tutti in montagna nella splendida Valle delle Orchidee per il più classico dei picnic in aree verdi attrezzate nei pressi della “piscina di Salvatore. Dalle 18.00 la piazza si è riempita di tantissima gente per la festa tra sport, musica folkloristica con “La  Taranta”, cucina tipica sassanese (a base di ravioli con la pettola), giochi per i bambini e visite gratuite guidate lungo il percorso artistico-culturale del centro storico per le mostre di fotografia, dei fiori di Enza Loguercio, di “Eclettika” di Angelo Frabasile, di “Frammenti di realtà” di Giancono Cammarano, di “Divagazioni” di Antonio Torre e la “Personale” di Arturo Ianniello. Domenica (oggi, ndr!!) dal primo mattino si sale in montagna ad oltre mille metri di quota, si raggiunge in auto una zona pianeggiante da dove in appositi pulmini messi a disposizione dall’organizzazione si raggiungono le località prescelte per i momenti ricreativi, culturali e gastronomici. Dalle 10 alle 13 si susseguiranno le esibizioni delle tre bande musicali di Sassano in uno scenario naturale ed incontaminato che è quello della Valle delle Orchidee. Per tutta la giornata si susseguiranno escursioni, giochi per i bambini, spettacoli di aquiloni, trekking a cavallo, trekking in mountain bike, riproduzione degli antichi mestieri, cucina tradizionale ed estemporanee di pittura. Chiuderà la manifestazione nel pomeriggio il “Silvestro Folk con gli organetti in concerto nella magica atmosfera del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

2 Comments »

  • Pietro Cusati scrive:

    SASSANO(SALERNO).Tantissimi complimenti alla nota attrice Napoletana Rosaria De Cicco ed al giovanissimo attore partenopeo Matteo Mauriello per l’ottima rappresentazione della commedia ” Affari illegali di famiglia” nel Palazzo Babino.
    Un sentito grazie di vero cuore!
    Pietro Cusati

  • MICHELE D scrive:

    Complimenti all’organizzazione dell’evento “La valle delle Orchirdee”,molto interessanti sia le mostre di pittura e scultura, MA ANCHE LE MOSTRE FOTOGRAFICHE SULLA NATURA E LE ORCHIDEE E SULLA IMMIGRAZIONE organizzate dalla PRO LOCO SASSANO ’80 e dall’Associazione Teatrale Sassanese “PASQUALE PETRIZZO”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.