Home » • Salerno

Salerno: Provincia, presentata Commissione Pari Opportunità

Inserito da on 15 maggio 2010 – 06:23No Comment

 Insediata oggi, nell’Aula consiliare di Palazzo Sant’Agostino, la nuova Commissione provinciale per le Pari Opportunità, alla presenza del Presidente della Provincia, On. Edmondo Cirielli, e dell’Assessore alle Pari Opportunità, Anna Ferrazzano. «La Commissione Pari Opportunità – ha dichiarato il Presidente Cirielli – ha il compito di studiare come l’Ente Provincia, insieme agli altri organi istituzionali, possa intervenire per garantire l’inclusione sociale e una società più giusta, dando un’attenzione importante, oltre all’universo femminile, anche agli anziani, ai giovani, ai diversamente abili e agli stranieri presenti nella nostra provincia». L’On. Edmondo Cirielli ha, inoltre, detto: “abbiamo come Ministro delle Pari Opportunità, l’On. Mara Carfagna, nostra conterranea con la quale possiamo attivare un proficuo rapporto di collaborazione che auspico di potere porre in essere anche con il futuro Assessore regionale”. L’Assessore Ferrazzano ha, invece, lanciato subito una sfida: «partire dalle Pari Opportunità per arrivare alle Grandi Opportunità». «Mi auguro – ha aggiunto Anna Ferrazzano – che la nuova Commissione sia una cassa di risonanza autentica del lavoro dell’intera amministrazione provinciale». Erano inoltre presenti Antonio Squillante, Assessore provinciale al Bilancio, ed Antonio Cammarota, Presidente della XI Commissione provinciale . La Commissione Pari Opportunità è composta da quindici elementi eletti dal Consiglio Provinciale – Agnese Cioffi, Anna Maria Tortora, Rosaria Corvino, Luisa Maiuri, Lucia Albanese, Martina Castellana, Antonella Caiazzo, Simona Abate, Cesare Napoli, Teresa Gagliardi, Rosa Maria Mondragon Damian, Maria Rosaria Meo, Luigi Bernabò, Antonia Di Polito, Giovanna Saporito – e da cinque componenti nominati dal Presidente della Provincia, scelti nel campo delle professioni, delle arti, della cultura, della ricerca e dell’impegno sociale: Pasqualina Liotto, Pina Esposito, Rosa Egidio Masullo, Adele Mancino, Assunta Torino.  Ne fanno parte, inoltre, le consigliere del Consiglio provinciale ed il rappresentante degli immigrati, la Consigliera di Pari opportunità, il Presidente della Provincia, l’assessore alle Politiche Sociali, l’Assessore alle Pari Opportunità, il Presidente della Commissione Politiche Sociali e il Presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ente.  Il rinnovo dell’organismo è avvenuto ai sensi del nuovo “Regolamento per l’istituzione e il funzionamento della Commissione provinciale per le Pari Opportunità” che, approntato dall’Assessore al ramo Anna Ferrazzano, è stato approvato dal Consiglio Provinciale lo scorso ottobre. Un testo che, rivedendo ed ampliando il precedente regolamento fermo al 1994, ha rilanciato il ruolo dell’importante organo consultivo, che svolgerà attività di supporto nell’elaborazione ed attuazione delle politiche di genere attribuite alla competenza del Consiglio e della Giunta di Palazzo S. Agostino.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.