Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: giornata nazionale della bicicletta

Inserito da on 7 maggio 2010 – 04:52No Comment

Il Comune di Mercato S. Severino ha aderito alla “Giornata Nazionale della Bicicletta “Bimbimbici”, in programma domenica 9 maggio. L’iniziativa è voluta dal Ministero dell’Ambiente per sottolineare la validità di una mobilità alternativa ed ecocompatibile e per dimostrare che essa è facilmente realizzabile. L’uso della bicicletta è in armonia con uno stile di vita sano, in linea con le abitudini virtuose; favorisce l’esercizio fisico e rispetta ritmi più pacati ed equilibrati, privilegiando l’ ecocompatibilità contro la frenesia della vita urbana e l’inquinamento, grazie all’assenza di emissioni velenose per l’aria.Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Stefania Prestigiacomo con una lettera ai Sindaci di tutti i Comuni d’Italia, ha sottolineato l’importanza dell’evento e ne ha sollecitato la realizzazione nei singoli contesti territoriali.“Un’iniziativa che desidero fortemente condividere con i Comuni, per sottolineare come una mobilità ecocompatibile, diversa, salutare, non solo sia auspicabile, ma, anche, realizzabile” – ha scritto il ministro – incitando i sindaci ad organizzare l’evento per il 9 maggio. “La voglia di bicicletta” – ha proseguito la Prestigiacomo – “ è testimoniata dalla significativa adesione agli incentivi del Ministero per l’acquisto di biciclette e di motocicli elettrici. Grazie a quell’iniziativa, adesso nel nostro Paese circolano 120mila nuove biciclette e questo rappresenta un vantaggio per l’ambiente, ma, anche, un’importante indicazione culturale.  Sono certa che un buon inizio, un segnale, possa essere l’adesione di tutti i Comuni alla Giornata Nazionale della Bicicletta, un’adesione, però, che non sia solo formale, ma che si sostanzi nell’organizzazione di eventi, di iniziative, di happening per tutti i cittadini, con l’apertura ai ciclisti di una zona del centro storico o di un’area di particolare pregio artistico o archeologico”. “L’iniziativa” – dichiara l’Assessore Comunale allo sport, Assunta Alfano – “ben s’inquadra nella politica della nostra Amministrazione comunale in relazione alle tematiche ambientali. Mi riferisco agli ottimi risultati conseguiti nella raccolta differenziata dei rifiuti, al Piano Energetico Comunale, alle oasi ed alle aree verdi create nel nostro comune. Lo sport concorre allo sviluppo dell’armonia psico-fisica e, pertanto, può aiutare i giovani a prevenire scelte sbagliate e deleterie. Tanti i motivi validi che ci spingono ad aderire alla manifestazione.” L’organizzazione dell’evento, è supportata dalla collaborazione della protezione civile “Epi”, del negozio “Guarino Sport” e dell’Associazione “Bimbimbici” ”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.