Home » Scuola e Giovani

Eboli: L’Istituto Comprensivo “Matteo Ripa” chiude in bellezza il progetto cineforum

Inserito da on 7 maggio 2010 – 03:41No Comment

Grandi successi per l’Istituto Comprensivo “Matteo Ripa” di Eboli, egregiamente presieduto da Loredana Nicoletti, con i pregevoli risultati ottenuti per il miglior giornalino scolastico curato dalla giornalista Stefania Maffeo denominato “Voltapagina”. I ragazzi della scuola elementare e media si sono recati a San Nicandro Garganico (Foggia) per ritirare il primo premio all’ottava edizione del “Festival Internazionale della Scuola Anapie 2010” per la sezione “Giornali scolastici”, al quale hanno preso parte organi d’informazione prodotti da scuole di tutta Europa. Il periodico dell’Istituto “M. Ripa” risulta anche tra i vincitori della rassegna nazionale che premia il miglior giornalino scolastico d’Italia organizzata dall’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Manocalzati (AV), intitolato alla memoria del Direttore Didattico Carmine Scianguetta. Il Concorso è patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, dalla Regione Campania, dall’Ordine dei Giornalisti dalla Provincia di Avellino, dall’USR Campania e dai Comuni di Manocalzati, Candida, Parolise e San Potito. Si fregia, inoltre, dell’Alto Patronato del Capo dello Stato. La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 21 maggio e l’intera redazione di “Voltapagina” si recherà nel centro irpino per ritirare il prestigioso riconoscimento.Una scuola all’avanguardia che punta molto sulla comunicazione e l’informazione quali mezzi per  stimolare gli alunni a divenire attenti osservatori, animandoli di curiosità per la realtà in cui vivono e favorendo l’amore per la scrittura. L’Istituto riserva grande attenzione anche al mondo degli audiovisivi e del cinema sempre intesi come strumenti per meglio coinvolgere i ragazzi nelle riflessioni sulle problematiche attuali. In particolare quest’anno il progetto Cineforum, che ha visto i ragazzi fruitori attivi di pellicole come “Il cacciatore di aquiloni”, “The Millionaire” ed “Il bambino con il pigiama a righe”, ha avuto come filo conduttore la tematica dell’intercultura e dell’integrazione e si è concluso con un incontro – dibattito al Cinema Italia al quale sono intervenuti il sindaco di Eboli Martino Melchionda con il consigliere comunale Roberto Palladino, il dirigente scolastico Loredana Nicoletti e la mediatrice culturale Chakir Fathia.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.