Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: “Il Moro” in jazz guest Sergio Laccone

Inserito da on 6 maggio 2010 – 04:00No Comment

Hanno un unico comune denominatore, la passione per la tradizione musicale e culturale napoletana. E’ racchiuso nel napoletan jazz l’appuntamento musicale di venerdì 7 maggio nelle sale del Risto Pub Il Moro di Cava de’ Tirreni (Sa) dove in una reunion particolare Tony Eposito, Antonio Onorato, Joe Amoroso, Rino Zurzolo suoneranno avvalendosi della partecipazione straordinaria di Sergio Laccone, il musicista napoletano d’adozione che strizza l’ occhio al jazz con il suo stile da cantautore amante delle melodie. Musica d’autore con i musicisti che hanno intrecciato la loro carriera musicale con Pino Daniele: Tony Esposito, voce, percussioni e batteria, Joe Amoruso al pianoforte, Rino Zurzolo al contrabbasso Tutti personaggi accomunati da moltissimi aspetti, ma soprattutto dalla loro capacità di trasporre nella loro musica quelle radici napoletane tanto bistrattate, ma innegabilmente fonte di inimitabile ispirazione. Sul palcoscenico del locale del Borgo Scacciaventi i musisisti campani con il principale esponente del jazz napoletano, il chitarrista Antonio Onorato, da sempre impegnato nella fusione del linguaggio tipicamente afro-americano con quello della tradizione melodica partenopea. Per l’appuntamento musicale fortemente voluto da Gaetano Lambiase del Moro, che per la prima volta ha unito in questa particolare formazione Tony Eposito, Antonio Onorato, Joe Amoroso, Rino Zurzolo, venerdì 7 maggio a partire dalle ore 22.30,  ci sarà Sergio Laccone,  special guest del Moro, coinvolto a partecipare all’incontro dall’amico Tony Esposito. Laccone,  pugliese di nascita, napoletano di adozione, che con il suo stile alla Carosone ha convinto anche Renzo Arbore,  è uno dei nuovi cantautori italiani, propone uno stile personale che mette insieme melodie mediterranee e ritmiche etniche, ritmi afrolatini, jazz e tradizione popolare con canzoni originali e invenzioni musicali. Sergio Laccone, dopo un adolescenza passata in Olanda, dove incomincia a suonare e a comporre nell’ambito della musica latina e soul, nel 1983 fonda la sua prima band italiana, la “Sergio Laccone Band” con la quale si esibisce con successo nei locali romani ed in giro per l’Italia. Pronti a catturare la scena, dunque, Tony Eposito, Antonio Onorato, Joe Amoroso, Rino Zurzolo e Sergio Laccone, in un piacevole incontro venerdì 7 maggio a partire dalle ore 22.30 quando dal palcoscenico del RistoPub Il Moro del Borgo Scacciaventi di Cava de’ Tirreni (Sa)  il quintetto darà vita ad una musica capace di rivisitare e proporre, in una veste tutta nuova, quelli che sono i suoni tradizionali del mediterraneo.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.