Home » • Salerno

Salerno: “Joe Petrosino, icona della legalità” con grande successo di pubblico

Inserito da on 30 aprile 2010 – 09:043 Comments

Il nostro quotidiano ringrazia la folta, nutrita e qualificata platea di giovani, cittadini, autorità, che hanno partecipato all’incontro su “Joe Petrosino, icona della legalità”, organizzato dalla nostra testata, con la Polizia di Stato, che a soli quattordici mesi dal suo numero uno, ha raggiunto alti traguardi di popolarità e consenso tra i lettori. Tra i saluti, letti in apertura dal nostro direttore Rita Occidente Lupo, che ha coordinato il convegno, dopo il saluto del Prefetto Marchione, le missive del vicepresidente vicario del parlamento europeo Gianni Pittella, del presidente della Camera di Commercio Augusto Strianese, del consigliere regionale Gianfranco Valiante, dell’assessore provinciale alle attività produttive Generoso Andria, del dirigente scolastico Aurelio Di Matteo componente commissione Ministero del Turismo. Un ringraziamento particolare alla Polizia di Stato che ha dato la bella immagine di come un cittadino vuole rapportarsi e veder funzionare le proprie Istituzioni, cioè vedere gli uomini che ne fanno parte vicini ad ognuno di noi. Tutti i relatori hanno dato un tocco di originalità sulla trattazione di Joe Petrosino. Un grazie di cuore: al Prefetto di Salerno S.E. Dott. Sabatino Marchione, al Questore di Salerno Dott. Vincenzo Roca, al Provveditore Dott. Luca Iannuzzi, all’Avv. Francesco Casale, al Presidente dell’Associazione Internazionale “Joe Petrosino” Rag. Claudi Pozzi, al Presidente Onorario dell’Associazione Internazionale “Joe Petrosino” Geom. Giovanni Melito. La descrizione la lasciamo alle immagini …

3 Comments »

  • giovanni scrive:

    Ero tra il pubblico, e devo dire che è stata la prima volta che mi è dispiaciuto arrivare alla fine, avrei ascoltato ancora per ore è stato direi affascinante. Grazie Dentro Salerno.
    Giovanni

  • Oggi, alle ore quattordici, trovandomi a guardare il telegiornale di telecolore, mi sono trovato a seguire l’eccellente manifestazione allestita e programmata dalla nostra grande ardimentosa scrittrice e imparegiabile giornalista Dottoressa Rita Occidente Lupo. Ho notato la presenza di numerosissime alte personalità civili e militari che hanno saputo e voluto onorare la significativa rimembranza di un personaggio storico che con il suo diligente e scrupoloso operato seppe dare gloria e onore alla nostra patria.:
    Giuseppe Petrosino detto (Joe Petrosino) nacque a Padula (Sa) nel 1849 e morì nell’anno 1909. Era stato assunto . In seguito alla sua emigrazione negli USA, fu assunto in qualità di poliziotto internazionale.La sua celebrità gli fu fatale perchè, essendo stato inviato a Palermo per indagare circa la delinquenza mafiosa italo.americana, gli costò caro, infatti, venne ucciso.

  • Pietro Cusati scrive:

    Un grazie di vero cuore e tantissimi sinceri ed affettuosi complimenti al Direttore Rita Occidente Lupo e all’editore del quotidiano on line http://www.dentrosalerno.it ,Aldo Bianchini, per la riuscita dell’interessante manifestazione sul poliziotto Joe Petrosino, originario di Padula, che sfidò per primo la mafia italo-americana , a ragione definito ”ICONA DELLA LAGALITA’. ”
    Un rinnovato grazie per la bellissima serata.
    Cordialmente.
    Pierino Cusati

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.