Home » >> Politica

Salerno: Mola “Giovane Italia unico movimento giovanile PdL”

Inserito da on 19 aprile 2010 – 05:42No Comment

In relazione alle dichiarazioni del responsabile dell’associazione “Con Berlusconi per l’Italia” apparse su alcuni quotidiani, risponde Antonio Mola, componente dell’Esecutivo provinciale della Giovane Italia: «Mi sorprendono le dichiarazioni di Raffaele Cicalese che lamenterebbe uno scarso coinvolgimento nelle iniziative in città targate Giovane Italia che come sicuramente saprà è il movimento giovanile del Popolo della Libertà, nato ad agosto dello scorso anno dalla fusione dei movimenti di Forza Italia Giovani e Azione Giovani. Siamo sempre aperti stati aperti a ogni tipo di confronto, purché sia costruttivo, coscienti che la Giovane Italia, che funziona in maniera dinamica e attiva, necessita del contributo di tutti. Per questo, felici che Raffaele Cicalese abbia aderito da qualche settimana al PdL dopo aver lasciato l’MpA, ribadiamo che non c’è mai stata alcuna chiusura a nessuno ed intendiamo lasciare al di fuori del nostro movimento giovanile ogni contrapposizione personale e politica. Non viviamo nessun contrasto “nostalgico” tra ex Forza Italia Giovani ed ex Azione Giovani perché siamo consapevolmente e responsabilmente accumunati in un’unica visione della politica giovanile prima ancora che in un unico movimento giovanile. Tra l’altro il nostro coordinatore provinciale Giovanni Torre è l’ex coordinatore provinciale dei giovani di Forza Italia. Rifuggiamo, quindi, da sterili polemiche per concentrarci, invece, sulla costruzione di una nuova classe dirigente in grado di essere vera alternativa alle roccaforti di potere del centrosinistra salernitano. In conclusione, mi auguro che basti questa nota a spegnere futili discussioni anche perché non abbiamo tempo da dedicare a chi cerca visibilità sulla scia delle nostre iniziative.»

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.