Home » Sicurezza

Cava de’ Tirreni: fermati rumeni scassinatori

Inserito da on 7 aprile 2010 – 00:01No Comment

Questa notte, intorno alle ore 03,30 circa, personale della Polizia di Stato in servizio presso il  Commissariato P.S. di Cava de’ Tirreni, ha controllato tre cittadini rumeni, viaggianti a bordo di un’autovettura Peugeot  407 di colore verde scuro, riportante la targa con numerazione francese. Vista l’ora tarda ed in considerazione del fatto che l’autovettura vagava tra le vie del Quartiere Filangieri, senza una apparente meta, gli Agenti hanno bloccato l’autovettura ed hanno perquisito i tre stranieri  e l’abitacolo. A bordo, i Poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato vari oggetti atti allo scasso, in particolare un paio di guanti in pelle, due grossi cacciaviti, due spadini in metallo lunghi 20 cm., idonei a forzare serrature di vario tipo, una punta di diamante utilizzata per tagliare il vetro, vari coltelli e pugnali atti ad offendere, nonché una torcia.  I tre stranieri, V.A. trentaseienne, con precedenti, S.A. ventunenne, e K.S. trentaduenne, tutti disoccupati e residenti a Napoli, sono stati denunciati in stato di libertà per “Possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli”, (art. 707 c.p.), e per “Porto di armi e oggetti atti ad offendere”, (art. 4 L. 110/75), sono stati anche muniti di Foglio di Via Obbligatorio da parte del Questore di Salerno, con Divieto di far ritorno, per due anni, nel Comune cavese, senza la preventiva autorizzazione del Questore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.