Home » Senza categoria

Il “Lodo” felino

Inserito da on 5 aprile 2010 – 05:56No Comment

Salvatore Ganci

Perbacco, le cosiddette “cinque cariche istituzionali” godrebbero di un privilegio che nella mia lettura di ignorante, viola palesemente la Costituzione e il mio felino, luce dei miei occhi, no? Eppure i misfatti non dovrebbero avere, per nessuna ragione,  il privilegio di un “lodo”. Ma il brutto esempio che riscontriamo nella nostra Repubblica, mi autorizza così a non privare il mio felino di carezze, bocconcini e nasate appassionate nonostante le sue gravi colpe. Così quella graffiatina sulla tastiera della mia chitarra è stata pietosamente rattoppata con il magico bi-componente plastico e un paziente lavoro di lama di taglierina, mentre la mia arrabbiatura si scioglieva al suo strusciare delle gengive sulla mia mano (sono baci appassionati), dritta la coda e gli occhioni verdi puntati fin dentro il suo umano. E quella breve assenza in bagno ti trova ben disteso sulla tastiera del mio notebook, evidentemente più caldo della tua copertina … e anche qui pur con tanti processi in corso (caduti sempre in prescrizione) te la cavi con uno sbadiglio e uno sguardo stupito che dice: “Non si può?” – “No, Giulio, non si può”. Eppure, mio amato felino, le tue sono colpe di poco conto in confronto a quelle dei politici …. La chitarra è costata solo un centinaio di euro (sono solo soldi) e un po’ di pelo tigrato tra i tasti si rimedia con un pennello. Certo che quella volta (eri molto più giovane) che facesti a brandelli un compito in classe … la correzione alla lavagna fu davvero imbarazzante per me. Anche allora per te valeva il lodo “felino”. Ma che dire quando entravi con delicatezza nella culla di un neonato che ti preferiva ai giochini della Chicco e abbiamo imparato subito che di te ci potevamo fidare ciecamente e di alcuni umani no. Perciò, lunga vita e perenne immunità felina da me, dalla tua umana che raccolse un mucchietto di pelo e due occhi grandi come fanali in una discarica di rifiuti quasi diciassette anni fa, e da quel neonato che è nato e cresciuto con te. In fin dei conti, i politici hanno dimostrato davvero poca originalità, con una differenza: il “lodo” per gli umani è per noi vergognoso.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.