Home » Sicurezza

Salerno: sicurezza sulle strade

Inserito da on 30 marzo 2010 – 00:00No Comment

Stamani il personale è dovuto intervenire alla via Dei Principati in quanto tale M.D., di anni 28, aggrediva un minorenne per imprecisati motivi. Verosimilmente l’insano gesto è stato compiuto a causa di problemi di salute mentale di cui soffrirebbe il maggiorenne. Entrambi sono stati accompagnati presso l’ospedale ove al minore sono state riscontrate ferite guaribili in due giorni, rimanendo comunque ricoverato. è continuato il controllo della velocità tenuta dai veicoli in transito sulle strade cittadine. In tale ambito sono state rilevate, a mezzo autovelox, diciotto violazioni di cui nove di esse sono state immediatamente contestate agli automobilisti; nelle attività di controllo del territorio, sono stati elevati quattro verbali di sanzioni amministrative di €.100,00 ad altrettanti cittadini i quali sversavano i propri rifiuti domestici senza effettuare la dovuta differenziazione; sono stati allontanati e contravvenzionati quattro parcheggiatori abusivi operanti su strade cittadine. Agli stessi, a cui sono state confiscate le somme illegalmente percepite, è stata anche comminata sanzione amministrativa di €.709,00, ai sensi del comma 15/bis dell’art.7 del Codice della Strada; nell’ambito deI controllo delle persone che effettuano la questua sulle strade cittadine in violazione dell’ordinanza sindacale, sono stati allontanati e contravvenzionati, con sanzione di €.250,00, undici cittadini stranieri comunitari che, in varie strade del centro, arrecando notevole fastidio ai passanti, effettuavano la questua; sanzionato, inoltre, all’incrocio semaforizzato tra la via R. Cocchia e la via Lazzarelli, uno straniero comunitario della Polonia che effettuava l’attività di lavavetri;  nell’ambito del controllo dell’ambulandato abusivo sono stati effettuati, in diverse strade della città, due sequestri annonari di articoli in legno. I venditori sono stati anche contravvenzionati, ai sensi della legge sul commercio, con la sanzione amministrativa di €.5.164,00;  inoltre, sui viali del lungomare Trieste è stato effettuato il sequestro di circa cento CD contraffatti in danno di un venditore il quale alla vista degli Agenti si è dato alla fuga.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.