Home » • Cilento e Vallo di Diano

Sala Consilina: Puntotel vittoriosa dalla trasferta

Inserito da on 28 marzo 2010 – 02:12No Comment

 Una grande Puntotel vince 3-1 (17-25, 22-25, 25-10, 23-25) in Sardegna contro l’Hermaea Olbia ed ipoteca la promozione in serie B1. Con una eccellente prestazione in terra sarda il Sala Consilina si porta a quota 63 punti in classifica, distanziandosi di ben cinque lunghezze dalla seconda forza del campionato, il Divino Amore Roma che ha perso in casa con il Dannunziana Pescara ed ha, peraltro, disputato una partita in più rispetto alle salesi. In Sardegna si è vista una Puntotel superlativa che ha disputato una gara di grande intensità agonistica contro le sarde che si giocavano un posto nei play off. Al Paladeiana si è giocata una grande pallavolo tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto. Alla fine ha vinto meritatamente la capolista Puntotel, che ha dovuto rinunciare ad una pedina importante del calibro di Giulia Radice. La forte centrale bianco rossa, infatti, è rimasta a casa per un infortunio capitatole nell’ultimo allenamento. La Radice, però, è stata egregiamente sostituita da Lucia Farenga. Quello di Olbia è stato un match in cui la Puntotel, nei primi due set, ha sempre messo in difficoltà le padrone di casa, dominando e controllando il gioco con la solita sagacia tecnico-tattica. Le ragazze bianco rosse hanno seguito alla lettera le indicazioni impartite da coach Iannarella. Nel terzo set c’è stata la reazione dell’Hermaea che ha aggredito il Sala Consilina riuscendo a vincere facilmente la terza frazione di gioco. Nel quarto ed ultimo set, invece, di nuovo sugli scudi la Puntotel la quale, però, ha rischiato soltanto alla fine.”Sono contentissimo, dice coach Iannarella. Le ragazze hanno dimostrato davvero di meritare la leadership. Non abbiamo ancora vinto matematicamente il campionato, ma, per la prima volta, mi voglio sbilanciare: a questo punto abbiamo ipotecato, davvero, il campionato”.Anche il presidente dell’Antares, Virginio Petrarca, è felicissimo. “Si, con questa vittoria possiamo dire che è quasi fatta. Ovviamente, per festeggiare la promozione, aspettiamo che arrivi la certezza matematica”.Per la cronaca c’è da dire che coach Iannarella ha utilizzato tutte le giocatrici a sua disposizione, vale a dire: Troiano, Felicetti, Micca, Vincenti, Coppola, Gramaglia, Colarusso, Giovino e Farenga. E tutte meritano un bel 10 e lode in pagella. Intanto, le atlete bianco rosse hanno dedicato la splendida vittoria sarda alla loro compagna di squadra, Giulia Radice. Per tutte parla capitan Troiano: “Aspettiamo Giulia con ansia. Speriamo che rientri al più presto con noi in campo per festeggiare tutte insieme la promozione in B1”. Insomma, in Sardegna, la Puntotel ha ancora una volta legittimato il primo posto in classifica, una leadership che dura da mesi e che, sicuramente, resisterà sino a fine campionato.
 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.