Home » Regione

Regionali: Udeur, Del Mese contro astensionismo elettorale

Inserito da on 27 marzo 2010 – 07:05No Comment

 ”Senza dubbio è stata una campagna elettorale sobria- commenta Del Mese- nel senso che il centro-destra ha bandito volutamente clamori. Certe espressioni folcloristiche non sono produttive. Le lasciamo ad altri, che amano anche enfatizzare voti di piazza e sondaggi poco veritieri. Una campagna elettorale connotatasi dalla silenziosità, per degli aspetti, nel senso che s’è affidata all’intelligenza elettorale, per voltare pagina. Il tema della sicurezza, nevralgico per il Paese ed in particolar modo per la Campania. Una competizione, come quella regionale, sul turn over, per ridisegnare una mappatura politica alternativa ai disastri del centro-sinistra, merita la piena partecipazione popolare. Di qui l’appello al voto, contro un astensionismo che mina il fianco democratico. Il pericolo principale, che potrebbero riservare le urne il 28-29 marzo, una buona fetta elettorale mancante. Invece è proprio dicendo la propria, esprimendo il consenso a chi crede che la politica sia ancora qualcosa di serio, al servizio del cittadino, che si può sperare in una nuova ventata per l’intera regione. A Palazzo Santa Lucia, uomini che sanno porre mettere mano all’aratro e non alle proprie clientele con programmi seri. Ed il nostro leader governatore del centro-destra, Stefano Caldoro, ha dimostrato di avere le idee chiare a riguardo.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.