Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: Perozziello incontra Baldi

Inserito da on 25 marzo 2010 – 05:11No Comment

Nella serata di mercoledì 24 marzo, il Presidente del Consiglio Comunale, Peppe Perozziello, ha incontrato, presso il comitato elettorale di S.Vincenzo, Giovanni Baldi, candidato al Consiglio Regionale con il Pdl. “A me tocca l’onore – ha detto Perozziello – di presentare il dottor Baldi. Il Sindaco Romano è assente perché è impegnato su altri fronti della campagna elettorale. Io sostengo Baldi, che conosco dal 1995, perché è un professionista serio e preparato, disponibile, umile, un ottimo medico. E’ stato preidente del consiglio comunale di Cava de’ Tirreni dal 1993 al 2001. Attualmente, è Assessore Provinciale e, dunque, un collega di Giovanni Romano. Con lui, sicuramente anche Mercato S.Severino avrà più forza politica in Regione”.“Ho l’onore ed il piacere – ha spiegato Baldi – di essere indicato da Giovanni Romano. Noi della squadra del Presidente della Provincia, Edmondo Cirielli, siamo stati affidati a questa comunità. Dobbiamo votare il nostro candidato Presidente, Stefano Caldoro, che ha grandi qualità e tanta onestà. De Luca attacca Caldoro, definendolo uomo inutile. Il Sindaco di Salerno è la sintesi del carrozzone del centro-sinistra. Ne ha dette tante contro Bassolino, in televisione denunciava il suo malgoverno, oggi, quella stessa classe politica è con lui. Ha i partiti che lo condizioneranno. Si dice che De Luca sia un buon amministratore, certo lo è per le luminarie natalizie, ma non lo è per le periferie di Salerno, abbandonate a loro stesse, o per il problema casa. E’ un Sindaco di pochi e crea, così, sconforto in una grande fetta di elettorato. In Regione Campania bisogna voltare pagina, dopo la crisi dei rifiuti e della sanità. Bassolino ha creato cooperative, consulenze, che costano un’enormità. De Luca non è stato in grado di realizzare il termovalorizzatore. A proposito dei rifiuti, il centro-destra risolverà il problema, già l’Amministrazione Provinciale, in un mese, ha risparmiato, in questo settore, un milione di euro. La legge regionale 16/2008 penalizza il territorio ed i pronto soccorso degli ospedali, ha previsto tagli alla sanità senza che i Sindaci siano stati ascoltati. Insomma, il centro-sinistra ha fallito, De Luca non merita di essere il Governatore della Campania anche perché non è il nuovo. Noi del centro-destra abbiamo bisogno di eleggere Consiglieri regionali di maggioranza per far arrivare finanziamenti a Salerno e Provincia e per la Valle dell’Irno. E, se vinceremo noi, Giovanni Romano sarà Assessore Regionale all’Ambiente”. All’incontro, hanno partecipato anche gli Assessori Comunali Assunta Alfano e Rosario Bisogno ed il Consigliere comunale Antonio Del Regno.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.