Home » Sicurezza

Salerno: Polizia Locale, sanzioni per parcheggio abusivo

Inserito da on 24 marzo 2010 – 00:00No Comment

 Sanzionate tre persone perché effettuavano il parcheggio abusivo. I proventi sono stati sottoposti a confisca, inoltre uno dei due, essendo destinatario di ordine del Questore di non compiere detto mestiere, è stato anche deferito all’Autorità Giudiziaria. Verbalizzati ed allontanare dagli agenti intervenuti, per accattonaggio molesto, come riferito da diversi cittadini, in diversi punti della città, ben 13 persone dedite all’accattonaggio molesto, tutti stranieri comunitari o cittadini italiani comunque provenienti da fuori Comune.  Rilevati cinque incidenti stradali, di cui tre alquanto seri perché con feriti. Alla via Irno una pedone è stata investita da un’auto, la donna tale B.E. di anni 76, nel mentre attraversava sugli attraversamenti pedonali. La stessa ha riportato lesioni giudicate guaribili in giorni trenta. Il conducente di un’auto Lancia, , G.K. e G.D. alla guida della sua moto Cagiva, alla via Paradiso di Pastena giunto altezza crocevia rampa tangenziale, venivano in collisione . Il motociclista, refertato preso il nosocomio cittadino, veniva giudicato guaribile, anch’egli, in giorni 30. Fuga ed omissione di soccorso alla via Gen. Clark altezza civico n. 7. come riferito dal traumatizzato della strada, tale B.F., l’autovettura una Lancia Y10, lo investiva nel mentre era a bordo del ciclomotore ancora in sosta. Il conducente dell’autovettura continuava la marcia incurante, senza prestare soccorso al malcapitato. Sono in atto indagini per risalire al fuggitivo. Colti sul fatto, nel mentre affiggevano manifesti per la propaganda elettorale, tre attacchini che collocavano i manifesti fuori dagli spazi consentirti. Si segnalano ancora due errati conferimenti di rifiuti , in quanto non differenziati, come prevede la norma. Due supermercati cittadini, difatti allontanavano i propri rifiuti non rispettando il calendario previsto. Realizzato un sequestro annonario, con relativo verbale i euro 5164,00, a carico di un venditore senza titoli autorizzativi.  Altro sequestro di natura annonario, stavolta a danno di commerciante abusivo ignoto, in quanto si dava alla fuga alla vista degli agenti di articoli per la casa.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.