Home » • Salerno

Salerno: Ept, alla Borsa Tur in Svezia

Inserito da on 24 marzo 2010 – 05:37No Comment

“La Campania: una terra dove hai il sole sul viso tutto l’anno” è questo lo slogan che l’Ente Provinciale per il Turismo di  Salerno utilizzerà nell’azione di comunicazione che avvierà in Svezia a partire dal 25 marzo p.v. in concomitanza con l’apertura della Borsa “TUR”  di Goteborg. Infatti l’EPT, incaricato dall’Assessorato Regionale al Turismo di curare la partecipazione della Regione Campania, parteciperà  alla manifestazione fieristica   in programma a Goteborg dal 25 al 28 marzo 2010. “TUR” è la più grande fiera di viaggi, turismo, convention e meeting della Scandinavia. L’evento espositivo costituisce, per gli operatori turistici campani, un’importante occasione per incontrare i buyers professionisti e i viaggiatori individuali al fine di intercettare la domanda turistica di un mercato per il quale l’Italia rappresenta da sempre una delle principali destinazioni. Da un’attenta analisi del mercato turistico svedese, realizzata dall’EPT di Salerno in collaborazione con l’ENIT di Stoccolma, è emerso che il segmento dei “leisure trips” rappresenta più dell’80% dell’intero mercato scandinavo. Secondo i dati ufficiali, l’offerta italiana nel periodo temporale analizzato che va dall’aprile 2007 al marzo 2009, ha registrato un aumento pari al 3%. La crescita dell’ultimo anno, che ha consentito il sorpasso in termini di preferenza sulla Francia, è dovuta alla propensione dei turisti svedesi di rivalutare le  “mete storiche”  ubicate in contesti paesaggistici con condizioni climatiche miti. Dopo la tremenda esperienza di qualche anno fa dello tsunami  in Asia, gli svedesi che, ebbero diverse vittime, hanno abbandonato le destinazioni esotiche dirigendosi verso le località calde del basso Mediterraneo. È anche per questi motivi che la partecipazione della Regione Campania alla fiera “TUR” rappresenta una fondamentale occasione di crescita per tutto il comparto turistico regionale, in quanto la Campania rientra a pieno titolo tra le più importanti mete italiane con l’opportunità di garantire condizioni climatiche favorevoli quasi per dieci mesi l’anno.  Le principali motivazioni che spingono il turista svedese a concedersi una vacanza sono infatti l’evasione climatica, il desiderio di stemperare il rigido clima nordico e l’evasione dalla routine, accompagnata dal desiderio di scoprire nuove destinazioni con un patrimonio culturale ed artistico di rilievo. Particolare interesse ha anche  l’enogastronomia che costituisce un’importante elemento che rafforza l’offerta turistica. La Regione Campania sarà presente  a Goteborg con un proprio stand, ubicato nel Padiglione ENIT/ITALIA a disposizione degli operatori campani che  avranno l’opportunità di proporre e commercializzare ai buyers  internazionali le proprie offerte.Venerdì 26 marzo 2010 alle ore 11.00, nella piazzetta ITALIA, ubicata nel padiglione centrale della fiera, saranno presentate ai giornalisti della stampa  e agli operatori turistici della Svezia le guide di filiera “Campania”, un opuscolo di 164 pagine che illustra l’intero territorio regionale e la brochure “Il mare” che esalta l’offerta balneare, rispettivamente  tradotte in lingua svedese. L’iniziativa, curata dall’EPT di Salerno, punta a  lanciare sul mercato svedese un’aggressiva azione di comunicazione  che mira a pubblicizzare ed esaltare la destinazione Campania. Alla presentazione prenderanno parte anche i vertici della compagnia aerea “TUI”,  detenuta dal tour operator “TUI AG”, il più grande operatore turistico del mondo. La Compagnia  punta infatti ad attivare nuovi collegamenti con le destinazioni del Mediterraneo e fra queste dovrebbe  rientrare anche  l’aeroporto di Salerno con voli diretti su Gotebor e Stoccolma nei periodi di bassa stagione.Numerosi saranno gli operatori che faranno arrivare le proprie proposte in Fiera. All’iniziativa hanno già manifestato la propria adesione la Confindustria di Salerno, che rappresenta le  più importanti strutture ricettive della provincia ed  il consorzio ATAPS di Sorrento, che riunisce i principali operatori turistici della Penisola Sorrentina.

 

 

 

 

  

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.