Home » Regione

Regionali: Pdl, Gagliano a San Gregorio Magno

Inserito da on 23 marzo 2010 – 07:38No Comment

Nella serata di ieri 22 marzo 2010,  a San Gregorio Magno, presso il Ristorante “L’Oasi del RE”, si è tenuto un incontro elettorale organizzato da Giuseppe Policastro, alias Mingarrone, che alla presenza di  numerosissimi sostenitori ha    visto susseguirsi sul palco l’on.le Salvatore Gagliano, il dott. Guido Milanese, il giornalista televisivo Enzo Landolfi. Policastro, decano di  di Forza Italia, ora Popolo della Libertà, nel presentare e ringraziare  gli illustri partecipanti al convegno ha espresso le  sue personali  considerazioni su questa battaglia elettorale per la conquista della Regione Campania e per l’affermazione della libertà considerando che  il  centro sinistra si è ridotto ad essere un grumo di potere pronto a qualunque compromesso pur di mantenere la sua gestione, spesso inconcludente, sul territorio. La proposta del  PDL e dei suoi alleati, ha continuato Policastro nella sua analisi politica, è una proposta di alternativa di governo per contrastare il disfacimento sociale e produttivo del territorio della Regione Campania. L’attenta ed interessata platea è stata invitata  a valutare anche la causa del malgoverno di cui il centro sinistra è indubbiamente responsabile ed invitata al dibattito. L’onorevole Gagliano, presentato alla platea con i doverosi onori, per la sua disponibilità ed i suoi non pochi meriti  acquisiti nei precedenti incarichi rivestiti, ha sostenuto la tesi di Policastro sulla  necessità di coesione tra i partiti anche se opposti.  Nel  corso della convenction , infatti, “Caritas in veritate” è stato il motto lanciato ed  analizzato per sottolineare che senza verità, senza fiducia ed amore per il vero non c’è coscienza e responsabilità nelle azioni. Senza interiorizzare questo principio si rischia di utilizzare logiche di potere  ed interessi privati con effetti disgregatori sulla società in un momento difficile come quello attuale, ha sostenuto Policastro  che, con determinazione, si è  esposto  ad un  tentativo di conciliazione tra i sostenitori del PDL presenti nelle due liste che si presentano, negli stessi giorni delle elezioni  regionali, per quelle comunali,  invitandoli a confrontarsi con sobrietà e lealtà.   Concludendo la serata, Salvatore Gagliano ha fortemente posto l’accento sulla necessità di premiare con il proprio voto chi, da anni, combatte per il territorio, per una sanità più adeguata, per una viabilità che garantisca a tutti più sicurezza ed ancora ha analizzato la possibilità di ricoprire un ruolo importante nella prossima Giunta Regionale attraverso una  consolidata affermazione, ribadendo che mai e poi mai trascurerà questo territorio a differenza di tanti politici fino ad oggi susseguitisi.  Gli interventi del dott. Guido  Milanese e del brillante ed estroverso giornalista Enzo Landolfi, che  hanno voluto dare il loro personale contributo di amicizia e stima nei confronti di Salvatore Gagliano,  hanno concluso la piacevole ed interessante serata.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.