Home » • Salerno

Salerno: Iacp, Cirielli “Più trasparenza nella politica abitativa”

Inserito da on 22 marzo 2010 – 06:00Un commento

«Con la nomina del nuovo Presidente, Gaetano Chirico, giovane e brillante professionista, vogliamo garantire una linea di cambiamento costruttiva per il rilancio di questo ente. Oggi la politica abitativa pubblica richiede trasparenza ed efficienza amministrativa, soprattutto, per quanto l’ edilizia rivolta alle fasce sociali più deboli. Un obiettivo che vogliamo raggiungere, nonostante, la pesante situazione debitoria che abbiamo trovato, frutto del sistema politico del centrosinistra». Lo ha detto il Presidente della Provincia, On. Edmondo Cirielli, nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo Presidente dell’Istituto Autonomo Case Popolari della Provincia di Salerno, dott. Gaetano Chirico, svoltasi stamani nella sede Iacp di Salerno nel rione Carmine. «Voglio sottolineare – ha continuato Cirielli – la correttezza del Presidente della Regione Campania, Antonio Bassolino, che non ha fatto slittare questa nomina, dimostrando correttezza sul piano istituzionale. Le risorse umane di questo Istituto vanno integrate, ma con le giuste motivazioni il parco dei dipendenti e dirigenti è pronto a dare nuova linfa alle funzioni socioeconomiche di questo ente. C’è fame di abitazioni per le fasce sociali medio basse e siamo convinti che il bene casa è un elemento importante per migliorare le condizioni di vita della media borghesia e delle giovani coppie del nostro territorio». Il rilancio dell’Iacp, attraverso la riduzione degli sprechi e l’efficienza burocratica, è il risultato che il nuovo Presidente intende raggiungere. «Non nascondo la mia emozione per essere il Presidente più giovane alla guida di questo Ente. Mettere in moto la macchina dell’Iacp – ha sottolineato Chirico – è fondamentale per rilanciare l’intera struttura segnata da carenza di personale. La tempestività è, dunque, importante per il raggiungimento degli obiettivi prefissati, relativi ad una revisione dello Statuto (risalente a 15 anni fa) e ad un nuovo piano manutentivo degli edifici. Potenzieremo i due nostri uffici e metteremo in condizione gli utenti di colloquiare con noi in qualsiasi momento, attraverso la creazione di un nuovo sito Internet». Alla conferenza stampa di oggi erano presenti, tra gli altri: l’Assessore ai Lavori Pubblici, Marcello Feola, i Consiglieri provinciali, Sebastiano Odierna, Cristoforo Salvati, Antonio Cammarota, Massimo D’Onofrio.

Un commento »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.