Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: “I pipistrelli, degli amici da salvare”

Inserito da on 19 marzo 2010 – 04:03Un commento

I pipistrelli: degli amici da salvare”. Questo il nuovo progetto in tema di salvaguardia dell’ambiente firmato dall’Associazione ALEMA, la cui presentazione è prevista per domani sabato 20 marzo, alle ore 10,00, presso locali sede dell’Alema in loc. Marini (vicino alla scuola dell’Infanzia). Relatore dell’appuntamento sarà il prof. Danilo Russo dell’Università “Federico II” di Napoli, coordinatore nazionale Gruppo Italiano Ricerca Chirotteri (G.I.R.C.), che incontrerà gli alunni delle classi V dei plessi scolastici di Dupino, San Pietro, S.S. Annunziata e La Nostra Famiglia per illustrare l’importante ruolo dei pipistrelli all’interno dell’ecosistema e le strategie per contrastare la forte diminuzione della presenza di chirotteri sul nostro territorio. Alla presentazione del getto interverrà anche Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania. Fulcro dell’incontro sarà l’installazione della prima bat box della zona, nell’area antistante la sede associativa, ossia una cassetta di legno (cm 36x8x60) ideata per dare rifugio ai pipistrelli. Programma:

·         Ore 10,00 accoglienza per gli alunni e consegna di un piccolo gadget della manifestazione;

·         Ore 10,15 relazione a cura del prof. Danilo Russo e presentazione della cassetta nido (bat-box) dei chirotteri;

·         Ore 11,00 collocazione della prima bat-box  nell’area antistante i locali associativi;

·         Ore 11,15 piccolo ristoro a cura dell’Alema nella Piazzetta “Largo De Sio” in loc. Marini.

·         “La nostra Associazione -ha spiegato il presidente, Domenico Lambiase- da sempre impegnata in iniziative miranti alla salvaguardia ed alla valorizzazione dell’ambiente naturale si è fatta promotore del progetto sui pipistrelli che prevede l’installazione di una serie bat box. Si tratta di un primo passo per contribuire a salvare una specie, quella dei pipistrelli, protetta dalla legge, importante in quanto aiuta a contenere la popolazione di zanzare ed altri insetti nocivi, ma che purtroppo risulta in forte diminuzione a causa dell’inquinamento e del degrado degli habitat”.

 

Un commento »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.