Home » • Salerno

Salerno: Ordine degl’Ingegneri, inquinamento, prevenire e ridurre

Inserito da on 17 marzo 2010 – 05:48No Comment

Prevenzione e riduzione integrata dell’inquinamento: le nuove procedure per l’AIA, Autorizzazione integrata ambientale, sono al centro di un seminario tecnico organizzato dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno per venerdì 19 marzo, alle ore 17:00, presso la Sala Convegni De Angelis dell’Ordine, in corso Vittorio Emanuele, Traversa S. Marano, 15, a Salerno.  Il decreto legislativo 59/2005 disciplina la prevenzione e la riduzione integrale dell’inquinamento proveniente da diverse attività industriali. La nuova autorizzazione integrata ambientale prevede misure intese ad evitare oppure, qualora non sia possibile, ridurre, le emissioni delle attività industriali nell’aria, nell’acqua e nel suolo, comprese le misure relative ai rifiuti, al fine di conseguire un livello elevato di protezione dell’ambiente nel suo complesso. L’obiettivo del seminario è quello di eseguire una approfondita disamina delle problematiche tecniche e normative introdotte dalla direttiva comunitaria 96/61/CE e dal decreto legislativo 59/2005. “Con questa iniziativa – afferma il presidente degli ingegneri salernitani, Armando Zambrano - l’Ordine intende fornire agli operatori del settore, oltre che alla pubblica opinione, una significativa occasione di approfondimento sui principali aspetti della normativa ambientale e delle sue applicazioni”.Dopo i saluti del presidente Zambrano, della biologa Angela Zambrano, presidente della delegazione salernitana dell’Ordine dei Biologi, del professor Luigi Romano, presidente dell’Ordine dei Chimici della Campania e dell’ingegner Giorgio De Riso, presidente GIO.IN. di Salerno, sono previsti gli interventi dell’ingegner Giovanni Galiano, dirigente del Settore Ecologia – Disinquinamento e Tutela Ambiente della Regione Campania, del professor Francesco Pepe, del Dipartimento di Ingegneria – impianti chimici dell’Università degli Studi del Sannio, dell’ingegner Carlo Roselli, ordinario di Fisica Tecnica dello stesso ateneo. Modererà il dibattito l’ingegner Antonietta Lambiasi, Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.