Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: premio letterario “Rita Atria”

Inserito da on 17 marzo 2010 – 05:00No Comment

                      Venerdì 19 marzo, alle ore 10.15, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo Vanvitelliano, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione del Premio Letterario “Rita Atria”, promosso dall’associazione Onlus “Agorà – il Coraggio delle Idee”, in collaborazione con il Comune di Mercato S. Severino. “Si tratta – spiega Teresita Possidente, Presidente della citata Associazione – di un progetto di riflessione giovanile sui temi delle organizzazioni criminali e dei valori della giustizia civile. Il concorso è riservato agli studenti delle classi terze e quarte degli Istituti Scolastici Superiori di Mercato S. Severino ed è dedicato a Rita Atria, giovanissima vittima del sistema mafioso, che, il 26 luglio 1992, una settimana dopo l’uccisione del giudice Paolo Borsellino, all’età di 17 anni, si suicidò. Una figura rappresentativa per i giovani studenti coinvolti, che, attraverso di lei, potranno confrontarsi con i valori della giustizia e della lotta contro ogni forma di illegalità. Rita Atria sosteneva che, prima di combattere la mafia, ognuno deve farsi un esame di coscienza e poi, dopo aver sconfitto la mafia dentro sè, si può combattere la mafia che c’è nel giro degli amici. Atria aggiungeva che la mafia siamo noi e il nostro modo sbagliato di comportarci. Pensava, inoltre, che Borsellino era morto per ciò in cui credeva, ma, senza di lui, si sentiva morta anche lei”. Alla conferenza stampa, interverranno: il Sindaco del Comune di Mercato S. Severino, Giovanni Romano, l’Assessore Comunale alla Cultura, Assunta Alfano, il Presidente dell’Associazione Onlus “Agorà il Coraggio delle Idee”, Teresita Possidente, ed i dirigenti scolastici dell’Istituto Comprensivo “Publio Virgilio Marone” e dell’Istituto Paritario “Formed”, Luigia Trevisone e Lucio Nastri.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.