Home » • Valle dell'Irno

Fisciano: appuntamenti al cinema all’Ateneo

Inserito da on 14 marzo 2010 – 05:32No Comment

Michela Maffei

Tre appuntamenti al cinema presso l’università di Fisciano. Si inizia martedì 16 marzo con la presentazione del Giffoni film festival alle ore 11 presso l’aula del senato accademico. Interverranno il rettore Raimondo Pasquino, il Managing Director del festival Claudio Gubitosi e Roberto Vargiu – consigliere di amministrazione. È la prima volta che la manifestazione viene presentata nell’ateneo salernitano. Nata nel 1971 per promuovere e far sviluppare il cinema per ragazzi, è basato su due idee fondamentali: una giuria composta da soli ragazzi – ad oggi più di 2000 provenienti da 44 paesi – di età compresa tra i 3 e 17 anni, e l’ambientazione nel piccolo paese di origine dove sono stati ospiti in 39 anni di attività personaggi internazionali come François Truffaut, Robert De Niro, Oliver Stone, Meryl Streep, Jeremy Irons, John Travolta, Wim Wenders, Ben Kingsley, Kathy Bates, Krzystof Kieslowsky, Roman Polanski, Danny de Vito. Il secondo appuntamento è con l’iniziativa Filmidea – incontri universitari di cinema che propone un incontro con Francesco Scianna “Il nuovo volto di Tornatore”. Presso l’aula Imbucci del dipartimento di scienze storiche e sociali alle 14.30 sarà possibile incontrare l’attore protagonista del film “Baarìa” che racconta i sogni, le difficoltà e le disillusioni di una famiglia di Bagheria (Palermo) in un arco temporale che va dalla fine degli anni trenta all’inizio degli ottanta. Filmidea – incontri universitari di cinema è un progetto organizzato da Pietro Cavallo, Luigi Frezza, Pasquale Iaccio, Marco Pistoia e Roberto Vargiu, e dai dipartimenti di scienze storiche e sociali, scienze della comunicazione e sociologia, e scienza della politica. La giornata si conclude con la proiezione di un film in anteprima nazionale di Alessandro D’Alatri “Sul mare” in uscita il 2 aprile distribuito da Warner Bros Pictures, presso il teatro d’ateneo alle 15.00 alla presenza del regista. Il film è interpretato dagli esordienti Dario Castiglio e Martina Codecasa, ed è tratto dal romanzo “In Bilico Sul Mare” di Anna Pavignano, edito in Italia da E/O edizioni. Per partecipare (250 posti disponibili) è necessario compilare l’apposito form sul sito dell’università. Alessandro D’Alatri ha recitato sotto la direzione di registi teatrali come Visconti e De Sica. Ha debuttato nel 1991 con “Americano rosso” che vince il David di Donatello e il Ciak d’oro per il miglior esordio cinematografico dell’anno. Il successo di critica e pubblico è arrivato nel 2002 con “Casomai” in cui esordisce la “Iena” Fabio Volo.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.