Home » > Notizie Flash

Sos fiume Irno: Codacons, immediata chiusura Fonderie Pisano

Inserito da on 4 marzo 2010 – 14:56No Comment
  • Chiazze nere nel fiume Irno. Liquami neri sversati nelle acque dalle Fonderie Pisano. E’ quanto emerso dalle indagini svolte dalla polizia municipale. Dai sopralluoghi effettuati  in via Dei Greci, congiuntamente con il personale del Corpo Forestale e dell’Arpac è stato rilevato che dall’impianto le macchie scure finivano nel letto del fiume Irno tramite una tubazione che terminava sulla sponda. “I cittadini di Salerno sono stanchi di subire l’inquinamento delle Fonderie Pisano oltre all’aria di tutta la zona di Fratte  ora viene inquinato anche il fiume Irno,  oltre alle necessarie  denuncie alle  autorità competenti chiederemo l’intervento del Ministro dell’Ambiente”.Il disastro sarebbe stato ancor più grave se ci fossimo trovati in periodo estivo alla presenza di migliaia di bagnanti” -continua il presidente Enrico Marchetti -per cui Il Codacons già presente nei più importanti processi campani in campo ambientale con l’Avv. Matteo Marchetti si costiutirà parte civile”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.