Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: on. Andria e Iannuzzi per sostenere Gravagnuolo

Inserito da on 28 febbraio 2010 – 04:00Un commento

Un cospicuo numero di cittadini ha accolto, questa mattina, nella sala del complesso monumentale di Santa Maria al Rifugio, il Senatore Alfonso Andria e l’Onorevole Tino Iannuzzi, i quali sono giunti a Cava per rafforzare la candidatura a Sindaco della città metelliana, del dottore Luigi Gravagnuolo ma anche per sostenere la candidatura a governatore della Regione Campania, di Vincenzo De Luca nonché della candidata consigliere regionale, Rossana Lamberti. “Vale la pena sostenere-ha dichiarato- il Senatore Alfonso Andria, la politica volta alla risoluzione dei problemi dei cittadini, così come è intesa da Luigi Gravagnuolo per il comune di Cava de’Tirreni e da Vincenzo De Luca per la Provincia. Sentiamo un desiderio forte di fare squadra, attorno a Gravagnuolo , il quale in questi tre anni e mezzo di amministrazione ha dimostrato , competenza, autorevolezza e capacità di dare una spinta significativa allo sviluppo della sua città. Il buon governo della cosa pubblica, da parte del sindaco Luigi Gravagnuolo, ha sottolineato Andria-rappresentino le credenziali migliori per cui oggi può presentarsi al cospetto del corpo elettorale di Cava”. Particolarmente coinvolgente è risultato l’intervento dell’Onorevole, Tino Iannuzzi, il quale ha puntato il dito sul cattivo governo del centro destra, auspicando in una vittoria di Luigi Gravagnuolo a Sindaco della città di Cava de’Tirreni e di Vincenzo De Luca a Presidente della Regione Campania. “Il centro destra, ha dichiarato Iannuzzi- ci ha portato via 25 milioni di euro senza fare niente per la Provincia di Salerno. Per il Mezzogiorno d’Italia dicono sempre che non ci sono soldi mentre per il Veneto, il Piemonte e la Lombardia, i finanziamenti vengono concessi. Vi dico cari elettori- ha affermato- l’Onorevole Iannuzzi, facciamo una bella primavera per Cava de’Tirreni e per la Provincia, affermando con forza due nomi veri: Luigi Gravagnuolo per il comune e Vincenzo De Luca per la Regione” Incisive anche le parole del candidato sindaco delle liste di progetto “Solo per Cava” e “Cava Millennio”, dottore Luigi Gravagnuolo, il quale ha spiegato ai presenti la sua ferma volontà di continuare un progetto forte e valido per il rilancio economico e culturale di Cava de’Tirreni. “Io –ha dichiarato il Dottore Luigi Gravagnuolo- difendo la libertà, l’autonomia e l’indipendenza della nostra città, perché i cittadini cavesi hanno diritto ad avere un uomo libero e non ricattabile. La nostra è una politica che vede solo al bene della città, senza simboli e partiti. Siamo un gruppo di amici che opera al fine di risolvere i problemi e di stare al servizio dei cittadini. Il nostro modo di agire sarà leale e corretto verso tutti”.

Un commento »

  • Smart scrive:

    E’ bello leggere che, finalmente, si è stabilito un clima di armonia tra i maggiori esponenti del Partito Democratico: si stimano tutti, si vogliono veramente bene, tant’é che si danno continuamente pacche sulle spalle e si fanno tanti bei complimenti per il “buon governo” assicurato a Cava a Salerno e – voglia il cielo – in regione. Andria si complimenta con De Luca, Iannuzzi con Gravagnuolo. Poi Andria con Iannuzzi e Gravagnuolo con De Luca, poi tutti si complimentano con tutti, ma principlamnete con De Luca che, come Gravagnuolo, è un uomo libero, non ricattabile e se ne strafotte dei partiti. Perché votarli? Ma, diamine, vogliono stare a servizio (almeno mezzo) dei cittadini, non l’avevate capito?

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.