Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: Damiano Cardiello, degrado provinciale 350

Inserito da on 25 febbraio 2010 – 03:47No Comment

Damiano Cardiello,in qualità di candidato al consiglio comunale del Popolo della Libertà – Eboli” lancia il suo grido d’accusa verso l’amministrazione comunale per lo stato di degrado in cui versa la strada provinciale 350 che collega Eboli ad Olevano e la traversa Loc. Prato adiacente la strada provinciale 175.E’ passato circa un anno dalla avvenuta bonifica e la nostra proposta che prevedeva telecamere e recinzioni nei punti critici è rimasta inascoltata dai livelli comunali;nonostante il lavoro, non sempre costante ,di rimozione dei singoli sacchetti lungo la carreggiata della S.A.R.I.M. e i controlli effettuati dagli ispettori ambientali di zona,ad oggi si rivedono cumuli di rifiuti, tre grosse discariche a cielo aperto,pneumatici e addirittura pannelli di eternit,pericoloso materiale tossico,disseminati lungo le cunette laterali. Mi chiedo perché si è arrivati nuovamente a questo abbandono,non potendo escludere da colpe l’ente comunale,visto che è il primo e unico responsabile per la rimozione dei rifiuti lungo l’arteria provinciale,come più volte ribadito dall’Assessore Feola. Invito il neo Assessore comunale all’ambiente Mazzara ,ad effettuare un pronto sopralluogo per verificare la disastrosa situazione che tergiversa oramai da mesi,auspicando un pronto e risolutivo intervento di bonifica e messa in sicurezza dei punti critici,anche alla luce delle bonifiche che avvengono in altre periferie. Non esistono zone di serie a e zone di serie b.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.