Home » • Salerno

Salerno:Ordine degl’ ingegneri al Grand Hotel per rischio sismico

Inserito da on 24 febbraio 2010 – 06:03No Comment

Nell’ambito del programma del Corso di Progettazione Strutturale di Edifici in Conglomerato Cementizio Armato in Zona Sismica, avviato dall’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno, presieduta dall’ingegner Armando Zambrano, in collaborazione con l’Università degli Studi di Salerno, si terrà domani giovedì 25 febbraio alle ore 15:30 presso il Grand Hotel Salerno, in via Lungomare Tafuri 1, la prima di due conferenze programmate su temi avanzati dell’ingegneria sismica. Le lezioni magistrali saranno tenute da esperti di livello internazionale. Domani sarà il turno del prof. ing. Edoardo Cosenza, docente dell’Università di Napoli Federico II, che parlerà del “Progetto CASE: dall’ideazione al collaudo, e del  prof. ing. Gaetano Manfredi, sempre dell’ Università di Napoli Federico II, sulle strategie per la ricostruzione dell’Aquila. La seconda conferenza è in programma venerdì 12 Marzo alle ore 15:30 presso l’Hotel Mediterranea, via S. Allende, a Salerno. In quell’occasione, le lezioni magistrali saranno tenute dal  prof. ing. Franco Maceri, dell’Università di Roma Tor Vergata (“Il calcolo a rottura: un patrimonio culturale irrinunciabile per la progettazione strutturale”), e dal prof. ing. Antonio Grimaldi, docente dello stesso ateneo, che si soffermerà sul tema: “Non linearità geometriche e meccaniche: aspetti normativi”.  Il Coordinatore del Corso è il prof. ing. Michele Brigante, dell’Ordine degli Ingegneri di Salerno. Il Responsabile Scientifico è, invece, il prof. ing. Luigi Ascione, dell’Università degli Studi di Salerno.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.