Home » Sport

Miss Granata, taglio della solidarietà

Inserito da on 23 febbraio 2010 – 00:00No Comment

Miss Granata entra nel vivo. Manca davvero poco ormai al Gran Gala, in programma per Domenica 28 febbraio presso il Centro Sociale di Salerno. La serata tanto attesa, che chiuderà il tour 2009 E inaugurerà la nuova edizione della manifestazione organizzata dal Club Highlander – Sezione Luca Fusco – del presidente Alfonso Pugliese, è ormai alle porte. Lo staff di Miss Granata sta preparando al meglio l’evento, per fornire come ogni anno, sostegno ai più bisognosi. Anche quest’anno infatti giovani tifosi e tifose granata, si esibiranno in passerella per dare una mano a chi non è fortunato come loro. Miss Granata ha sposato infatti la causa solidale delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori, impegnate nel progetto Scuola “ Filippo Smaldone”, coordinato dall’avv. Salvatore Memoli, presidente di Salerno Solidale. L’obiettivo è la costruzione di una struttura che comprenderà una scuola e un centro logopedico per i bambini audiolesi nel villaggio di Peporiyakou, nel Benin. Bambini che, in assenza di una struttura del genere, verrebbero lasciati al proprio destino, e costretti dunque a vivere in vivere in condizioni a dir poco difficili. Un taglio per la solidarietà. La giornata di solidarietà organizzata dallo staff di Miss Granata partirà dalla mattina, quando i parrucchieri della manifestazione si metteranno a disposizione di tutti coloro che si recheranno presso il Centro Sociale, a partire dalle ore 9 fino alle ore 13. Nel corso di queste quattro ore, i parrucchieri impegnati, offriranno i propri servizi e la propria professionalità in cambio di una piccola offerta per la causa sposata da Miss Granata. Un taglio per la solidarietà, questo è lo slogan dei parrucchieri che non cureranno solo le acconciature delle tifose e dei tifosi granata, ma anche quelle di tutti coloro i quali vorranno partecipare ad una nobile causa, come quella oggetto della manifestazione. Oltre ai parrucchieri del gruppo ASA (Associazione Salernitana Acconciatori), hanno sposato la causa solidale anche gli altri due parrucchieri ufficiali della manifestazione, Nello e Dante di Hair Revolution e Titty di Donato di New Fashion Look. Il gruppo ASA, gruppo di acconciatori salernitani che racchiude diversi acconciatori del salernitano coordinati dal presidente Giovanni Romano, collabora ormai da diversi anni con lo staff di Miss Granata, ed anche quest’anno ha deciso di affiancare la manifestazione ideata e realizzata dal club Highlander, offrendo i propri servizi per i più bisognosi.Anche Hair Revolution by Nello e New Fashion Look di Titty Di Donato metteranno a disposizione dunque la propria professionalità, per raccogliere fondi per i più bisognosi. Nello e Dante di Hair Revolution, presenti in Salerno in via Lorenzo Cavaliero 62, oltre a curare le acconciature dei mister in gara, saranno pronti a stupire tutti coloro che accorreranno domenica mattina 28 febbraio al Centro Sociale, con le acconciature di ultima generazione che da anni li contraddistingue nel panorama professionale salernitano. Stesso discorso per Titty Di Donato, titolare di New Fashion Look sita in via Napodano 9, Salerno. Anche Titty sarà pronta a sfoderare la sua abilità per curare non solo le acconciature delle ragazze in gara, ma di tutti coloro che, sensibili alla beneficenza, si recheranno presso la sala della struttura di via Cantarella. Lotteria di beneficenza e raccolta viveri. Nel corso della serata infine saranno raccolti altri fondi attraverso la vendita del calendario di Miss Granata, abbinata ad un biglietto che permetterà al possessore di partecipare ad una simpatica lotteria, con premi offerti dagli sponsor, tra i quali la maglia ufficiale della Salernitana Calcio 1919, il pallone della stagione 2009/2010 autografato dai calciatori della squadra, la tuta ufficiale della società e altri premi offerti dagli sponsor che prenderanno parte alla serata. Una vendita organizza dal club Highlander e partita già da qualche giorno, che si concluderà proprio nel corso del Gran Gala, quando verranno estratti i vincitori. Inoltre i club affiliati al CCSC e non offriranno un importante sostegno alla mensa dei poveri, attraverso la raccolta di alimenti e beni di prima necessità.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.