Home » >> Sanità

Roccadaspide: “Cardiologie aperte”

Inserito da on 10 febbraio 2010 – 02:20No Comment

Anche quest’anno la Fondazione Italiana per la Lotta alle Malattie Cardiovascolari ‘per il Tuo cuore Onlus’ promuove la manifestazione “ cardiologie aperte”   nella quale i cittadini sono invitati a “visitare” le Cardiologie. L’evento è diventato un appuntamento importante nella realizzazione di un costruttivo rapporto tra le Unità Operative di Cardiologia e la loro Comunità di riferimento allo scopo di favorire la promozione della salute nella popolazione; è di tutta evidenza che tale processo informativo deve passare soprattutto attraverso il coinvolgimento della Scuola,  la istituzione deputata per eccellenza alla formazione dei più giovani per le sue indubbie risorse educative. L’obiettivo da raggiungere è quello di consentire ai più giovani di sviluppare una ‘life skills’ ,ovvero una abilità per la vita che consenta di affrontare le varie scelte per la salute con le giuste conoscenze ed in assenza dell’influenza di stimoli provenienti dalla pubblicità palese ed occulta : il ragazzo deve imparare a non delegare la propria salute , bensì a prendere consapevolezza di ciò che è utile o dannoso al proprio corpo .  Quest’anno la iniziativa presso la U.O. di Cardiologia-Utic del P.O. di Roccadaspide  si svolgerà sabato 13 febbraio dalle ore 9 alle ore 12 e lo slogan è “accendi il tuo cuore per la ricerca”. Saranno affrontati i temi della prevenzione cardiovascolare con particolare riferimento all’importanza di conoscere il Rischio Cardiovascolare Globale e di mettere in atto un salutare stile di vita .  Ai cittadini ed, in particolare, ai giovani studenti che ci faranno visita saranno date in appositi stend informazioni utili sui seguenti temi: Fumo – AlimentazioneAttività fisicaObesità. Verrà anche organizzata una dimostrazione di ‘ Contrattacco cardiaco ’, utilizzando un apposito manichino: un medico ed un infermiere insegneranno ai ragazzi  il pronto riconoscimento dei sintomi e dei segni di un attacco cardiaco e le prime manovre da praticare con le modalità di  allertamento precoce del 118. Vi sarà, inoltre, una postazione dove verranno misurati i valori della pressione arteriosa e sarà verificata la presenza nei visitatori con età compresa tra i 30 ed i 50 anni di dislipidemia. Obiettivo della giornata sarà anche quello di raccogliere fondi per aiutare la ricerca della Cardiologia Italiana  al fine di migliorare i successi già raggiunti sulla sopravvivenza e la qualità della vita attraverso la personalizzazione delle cure mediche e dei trattamenti preventivi. A guidare  la Fondazione ‘per il Tuo cuore Onlus ’ in questo lavoro, che vede coinvolti tutti i cardiologi italiani, è il professore Attilio Maseri, medico e scienziato di prestigio internazionale. Nella convinzione che per il successo di ogni strategia di prevenzione cardiovascolare, sia individuale che di popolazione, i Medici e la Informazione debbano operare in stretta collaborazione,  le chiedo cortesemente di unirsi a noi nella realizzazione dell’evento “ Per il tuo Cuore 2010 ”, contribuendo alla  sua diffusione presso i lettori del Suo giornale . Sino al 14 febbraio ognuno potrà dare il suo contributo con SMS ( dona  due euro con  un SMS o chiamando da telefono fisso il numero 48545) POSTA  tramite c/c postale n.  244115/6  intestato alla Fondazione ‘’ per il Tuo Cuore’’  Onlus BANCOMAT  in tutti gli sportelli Bancomat del Gruppo Intesa San Paolo BANCA  presso le filiali Intesa San Paolo IBAN IT88 I033 59016001 0000 0005 657 ONLINE  sulla pagina web www.anmco.it/PerIlTuoCuore/aiutaci/comedonare.html ADSL gli utenti ALICE ADSL alla pagina   htpp://fondazioneperiltuocuore.telecomitalia.it

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.