Home » Regione

Regione: cons. Valiante, proroga dirigenti a tempo determinato,critiche alla Giunta

Inserito da on 1 febbraio 2010 – 07:00No Comment

“La proroga ai dirigenti con contratto a tempo determinato in servizio presso la Regione Campania è un atto grave della Giunta che, a poche settimane dalle elezioni, ha deciso di rinnovare i contratti in scadenza il 15 febbraio prossimo di altri cinque anni, con ripercussioni pesanti sulle aspirazioni di tanti lavoratori”. E’ l’accusa del consigliere regionale, Gianfranco Valiante, dopo il provvedimento della Giunta regionale di prorogare di un altro quinquennio i contratti dei dirigenti in servizio con contratto a tempo determinato presso la Regione Campania. “E’ stata una forzatura – dichiara Valiante – una decisione adottata senza mettere a concorso alcun posto, senza tener conto di alcuna graduatoria, senza trasparenza e con atti poco chiari. Un provvedimento che, di fatto, limita la carriera professionale di tanti lavoratori regionali e estromette dipendenti in attesa di un miglioramento della propria carriera”. Gianfranco Valiante sostiene la protesta di circa trecento dipendenti regionali che hanno minacciato un’azione legale contro la Giunta, per la diffida dell’organo e la richiesta di sospensiva dei contratti che si andranno a stipulare di qui a due settimane. “Una decisione assunta -conclude Valiante – per protestare contro un colpo di mano della Giunta che è ormai in scadenza di mandato”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.