Home » • Cilento e Vallo di Diano

San Pietro al Tanagro: disservizi Digitale Terrestre. La Casa dei Cittadini chiede di riunire il Consiglio Comunale

Inserito da on 7 gennaio 2010 – 02:00No Comment

Un numero di canali ridotto, una copertura ancora molto parziale sul territorio e numerose lamentele dei cittadini di San Pietro al Tanagro ha spinto il Capogruppo della Casa dei Cittadini per il Pdl di San Pietro al Tanagro a richiedere, al Sindaco Quaranta, di convocare un Consiglio Comunale urgente al fine di intraprendere ogni iniziativa utile per risolvere il problema del Digitale Terrestre, informando del disservizio gli organi preposti. “ Dal 15 dicembre a San Pietro al Tanagro la totalità dei cittadini lamentano un totale o quantomeno parziale assenza di segnale, tanto da rendere invisibile la maggior parte dei canali televisivi tra cui anche la Rai” dichiara il Capogruppo Giuseppe Procaccio. “In questi giorni inoltre il segnale è intermittente e questo penalizza soprattutto le emittenti Locali che vivono grazie alla pubblicità. Inoltre mi giungono notizie da altri Comuni del Vallo di Diano che stanno vivendo la nostra stessa situazione. ” Conclude Procaccio “  i cittadini del Comune di San Pietro al Tanagro pagano annualmente il canone come tutti, per cui quello che sta accadendo in questi giorni ledono i più elementari diritti dei consumatori”.

Capogruppo La Casa dei Cittadini per il Pdl

Consigliere Comunale

Giuseppe Procaccio

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.