Home » • Salerno

Salerno: scuola, rielaborato dimensionamento scolastico autonomo

Inserito da on 7 gennaio 2010 – 05:37No Comment

 Rielaborato il piano provinciale di dimensionamento delle istituzioni scolastiche autonome. Il provvedimento, elaborato dal settore edilizia scolastica della Provincia e deliberato dalla Giunta, è stato trasmesso alla Regione Campania per la valutazione di competenza da parte del Comitato di Coordinamento regionale che dovrà procedere alla relativa adozione. Il piano per l’anno scolastico 2010-2011 annovera venti nuove aggregazioni relative alla scuola dell’obbligo (materne, elementari e medie), tre nuove aggregazioni per le istituzioni di secondo grado ed otto le determinazioni concernenti nuove sedi, indirizzi, istituzioni e attivazioni per gli istituti di secondo grado. Risultano soppresse le autonomie del Liceo Artistico “Levi” di Eboli e l’ITI “Valitutti” di Roccadaspide. Le sedi autonome delle istituzioni scolastiche dell’obbligo sono: Montecorvino Rovella (elementari e medie di Montecorvino R.; materne, elementari e media di Acerno); Colliano (materne, elementari e medie di Colliano); Valva (media di Valva e di Laviano, materne, elementari e medie di Oliveto Citra); Serre (materne, elementari, media di Serre; materne, elementari e media di Postiglione); Castellabate (materne, elementari, media di Castellabate; materne, elementari, media di Ogliastro), Novi Velia (elementari e media di Novi Velia; elementari di Cannalonga; elementari Moio); Montano A. (materne, elementari, media di Montano A.; materne, elementari e media di Rofrano); Caselle in P. (materne, elementari e media di Caselle in P; materne, elementari e media di Celle di Bulgheria); Aquara (materne, media di Aquara; elementari e media di Castelcivita; elementari di Ottati, media di Roscigno, materne e media di Controne); Teggiano (materne, elementari e media di S. Arsenio; media Atena L.; media Teggiano); Montesano S.M. (materne, elementari e media di Montesano S.M.; media di Casalbuono); Buonabitacolo (materne, elementari e media di Buonabitacolo; materne, elementari e media di Sanza); Maiori (elementari, media di Maiori e Minori); Amalfi (elementari e media di Amalfi e Ravello e media di Scala); S. Egidio M. Albino (media di S. Egidio e di Corbara); Ogliastro (materne, elementari e media di Ogliastro, media di Cicerale, elementari e media di Prignano C. e Torchiara); Montecorice (elementari e media di Montecorice e di Pollica; media di Perdifumo); Stio (elementari e media di Stio e di Gioi; media di Orria, Perito e Salento); Caggiano (elementari e media di Caggiano e di Auletta); Roccadaspide (materne, elementari e medie di Roccadaspide; materne ed elementari di Fonte e di Serra; materne di Doglie; elementari di Tempalta). Queste le sedi autonome delle istituzioni di secondo grado: Campagna (IM “Gonfalonieri” di Campagna, IPSIAM di Campagna e LA “Levi” di Eboli); Roccadaspide (LS “Parmenide” e ITI “Valitutti” di Roccadaspide); Sapri (IPSIA, IPSAR di Sapri e LS di Centola). Infine le determinazioni concernenti nuove sedi, indirizzi, istituzioni e attivazioni riguardano: il polo professionale IPAA di Salerno, Angri, Castel S. Giorgio, Battipaglia, Gromola e S. Egidio M.A. (nuova sede); il polo scolastico LC “Galdi” e Liceo Musicale Coreutico di Cava (nuovo indirizzo); il polo professionale IPSAR di Nocera Inferiore, Cava de’Tirreni (nuova sede) e Siano (nuova sede); polo scolastico LS “Gatto” di Agropoli, Liceo Musicale Coreutica di Agropoli (nuovo indirizzo); Istituto Istruzione superiore LC “Cicerone” di Sala Consilina, IPSC di Polla, IPSC corso serale Polla (nuova attivazione); polo scolastico IM “Leto” di Teggiano, LA di Teggiano, Liceo Musicale Coreutico di Teggiano (nuovo indirizzo); istituto istruzione superiore LC “Pisacane” di Sapri, Liceo Musicale Coreutico di Sapri (nuovo indirizzo) LS “Galilei” di Sapri e LS di Centola; Istituto Istruzione superiore IPAA, IPSIA di Sapri, LS Centola, IPSAR Sapri (nuova istituzione).

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.