Home » • Salerno

Salerno: l’ass.prov.Squillante, finanziamenti scolastici

Inserito da on 7 gennaio 2010 – 05:45No Comment

Finanziamenti per importanti istituti scolastici superiori della Provincia di Salerno. E’ stato l’assessore al Bilancio e Programmazione Economica  Antonio Squillante, a predisporre la proposta di delibera approvata dalla Giunta Provinciale inerente la costruzione di palestre e l’adeguamento tecnico funzionale ed antincendio di alcuni plessi. Nello specifico la Giunta provinciale partecipando al Bando regionale, che attinge a fondi europei,  ha inteso dare incarico al responsabile tecnico, per la realizzazione dei progetti preliminari, integrativi della documentazione necessaria, per ottenere poi il finanziamento previsto mediante la valutazione dei tecnici regionali . Nell’elenco dei progetti  candidati ad un finanziamento regionale per l’obiettivo 6.3 Città Solidali e Scuole Aperte vi sono la costruzione di palestre per  il Liceo La Mura di Angri, il Liceo Scientifico Episcopio di Sarno, il Liceo Scientifico di Montercorvino, cui si aggiunge anche la costruzione di un auditorium per il plesso dell’Itis Marconi in Via De Curtis a Nocera Inferiore. I progetti preliminari commissionati all’ufficio tecnico provinciale riguardano anche gli adeguamenti tecnici ed antincendio per l’Itis Galilei e il Liceo Classico Tasso di Salerno, l’Itis Pacinotti di Scafati, il Liceo Scientifico e il Cenni di Vallo della Lucania, l’Istituto Tecnico Della Corte di Cava dei Tirreni e l’Itcg “Besta” di Battipaglia. E’ fondamentale che si assolva fino in fondo al mandato che abbiamo ricevuto – ha continuato l’assessore Antonio  Squillante- non posso che cercare di individuare con i colleghi della Giunta, tutte le possibilità economiche per migliorare la vivibilità dell’importante platea scolastica della provincia. Continua l’attività dell’assessore Squillante verso il reperimento di ulteriori risorse da destinare al territorio. “I risparmi ottenuti dai tagli effettuati nel bilancio provinciale – conclude l’Assessore Antonio Squillante-  eliminando prebende e consulenze inutili, inseriti dalla precedente giunta di centrosinistra e la massima attenzione verso un rigore e trasparenza della spesa e le risorse dei fondi europei consentiranno di garantire importanti riscontri in termini progettuali per migliorare la vivibilità del nostro territorio e dotarlo  di ulteriori e fondamentali infrastrutture”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.