Home » >> Politica

Della Corte, Mpa:“Trasformare la Crisi in Demagogia, fatto inaccettabile”

Inserito da on 7 gennaio 2010 – 06:38No Comment

Quando c’è una crisi è ovvio che si crea disoccupazione, e quando la crisi colpisce una regione come la Campania che ha scarse disponibilità economiche e che si basa su un’industria prettamente di trasformazione è basata sull’export. Quando c’è una crisi come quella in atto ci sono poche strade e tutte basate su due strumenti, cioè il sostegno alle imprese e l’aiuto al credito industriale. Certo, approfittando della situazione che attraversa la Regione Campania e il mezzogiorno, l’ass. Andria ha dato inizio alla sua propaganda per consolidare qualche voto attorno al PDL; tuttavia fa una proposta irrealizzabile “ un plafond di 15 milioni di euro dalle banche per prestiti speciali alle imprese”.  Se si tiene  conto dei danni che stanno subendo le banche in questi ultimi tempi tra aziende che chiudono e aziende che falliscono, il rischio è altissimo e non si può certo sperare in una ripresa da attribuire solo alle banche. Della Corte dichiara che: “Bisogna lavorare ad una approvazione alla Regione Campania  di un testo unico contro la crisi Industriale, essere perseveranti su leggi che prevedono incentivi sugli investimenti e sulle assunzioni, non cercare di far galleggiare le aziende con Fidi e mutui bancari solo al fine di conservare i posti di lavoro; bisogna creare il lavoro per far lavorare e pagare le retribuzioni, piuttosto che trasformare la crisi in demagogia politica con l’occhio puntato alle prossime scadenze elettorali. Trascurando totalmente  ai bisogni delle aziende e di chi vi lavora”.

Alfonso Della Corte Resp. Prov.Mpa, Pmi

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.