Home » • Salerno

Salerno: la notte bianca del cinema

Inserito da on 26 novembre 2009 – 06:44Un commento


La Cutre Production è lieta di annunciare che domani venerdì 27 novembre alle ore 15 e 30 il cortometraggio La notte bianca verrà proiettato nella sala del cinema Augusteo di Salerno, nell’ambito della 63esima edizione festival internazionale del cinema di Salerno  per la sezione Cortometraggi. Si tratta dell’ultimo lavoro prodotto dalla casa cinematografica Low Budget salernitana, fondata nel 2002 da Paolo Battista e Angelo Pastore. Il film, interamente girato in digitale, dura quattordici minuti ed è stato girato a Salerno, nel complesso di Santa Sofia, e presso le Fonderie Pisano, da una troupe composta da giovani salernitani, per lo più studenti di Formartim è il settimo cortometraggio diretto da Paolo Battista ed il sesto prodotto dalla Cutre Production.  La notte bianca, reduce dal Tohorror Film Festival e dalla Festa del Cinema di Roma, racconta la storia di Sergio Sgrigna, interpretato da Antonello De Rosa, un ispettore sul lavoro che ha a che fare con un caso piuttosto particolare: i morti sul lavoro risorgono, tornano dalle loro famiglie, e rivogliono il loro posto di lavoro.Tra gli interpreti, anche Marco Villani, Felice Avella, Vincenzo Albano, Mauro Santopietro (Romanzo Criminale, la serie), Marianna Esposito, attualmente in scena al teatro Genovesi con Questioni di Famiglia, e Gabriele D’antonio, noto tastierista del gruppo Beat “Tony Borlotti ed i suoi Flauers”.Il corto nasce dunque dall’esperienza dei corsi di Formart Lavoro e dalla volontà di raccontare la piaga sociale delle morti bianche nell’ambito del racconto di genere.

Un commento »

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.