Home » Sport

Modena: Coppa Italia di Grappling FIGR

Inserito da on 14 novembre 2009 – 00:00No Comment

Domenica 8 novembre presso il Palamolza di Modena, organizzata da Emiliano Lanci e Paolo Salati, si è svolta la seconda edizione della Coppa Italia di Grappling FIGR.Non potevano mancare gli atleti della Nova Invicta Salerno che, come al solito, si sono fatti valere egregiamente. Oltre duecento atleti si sono affrontati su tre tatami di gara . La competizione è cominciata alle 11.30 ed è proseguita senza sosta fino alle 19.00, ai blocchi di partenza c’erano ben sei atleti salernitani tra i quali Ciro Ruotolo, campione italiano che ha confermato tutto il suo valore. Ottimo esordio per il diciottenne, Christian Ceccarelli supera egregiamente il primo turno perdendo ai punti il secondo incontro contro un ragazzo molto più esperto. Semifinale, invece, per Galileo Barbirotti che, dopo aver vinto tre incontri e aver sfiorato la finale, è riuscito a guadagnare il quarto posto. Ottimi piazzamenti  anche per Davide Cannizzaro, Nikola Todorov e Paolo di Blasi, ma il protagonista dell’evento è stato, come sempre, Ciro Ruotolo. L’atleta salernitano, già pluricampione di Free Fight, si è confermato vincendo la sua categoria – 74 kg. Dopo aver superato  i quarti e la semi-finale, vincendo ai punti contro avversari di livello, Ruotolo ha vinto la finale contro Giordano Brozzi (Italian Connection). Ennesima vittoria per il campione salernitano che, con quest’ennesima vittoria, sembra ad un passo dalla meritatissima convocazione nella nazionale italiana di Grappling.  Continuano a brillare le stelle della Nova Invicta Salerno, maestro Giulio Candiloro è entusiasta dei risultati dei suoi atleti, adesso manca solo la ciliegina sulla torta: la convocazione nella nazionale italiana del nostro Ciro Ruotolo.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.