Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Eboli: cinquanta studenti di veterinaria ospiti del CREMOPAR

Inserito da on 14 novembre 2009 – 04:01No Comment

Nei giorni scorsi, accompagnati dal Vice Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Salerno Bruno Paciello, 50 studenti del  III anno del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria di Napoli sono stati ospiti del Cremopar (Centro Regionale per il Monitoraggio delle Parassitosi) a Borgo Cioffi, Eboli, per svolgere attività didattica sul territorio. Il Vice Presidente Orlando Paciello, docente di Patologia presso la Facoltà di Veterinaria della Federico II di Napoli, nel corso della visita ha sottolineato come il territorio Salernitano abbia una vocazione zootecnica molto importante. “Si tratta di una zootecnia sana, libera da inquinanti ambientali e da malattie infettive – ha detto – all’interno del quale gli studenti potranno effettuare esperienze di analisi importanti in prospettiva dell’esercizio della professione”.Il Cremopar, diretto dal Prof. Giuseppe Cringoli, è una struttura immersa nel cuore della zootecnia salernitana, ben attrezzata con sale convegni, aule studio, laboratori ed una sala necroscopie, praticamente una piccola Facoltà calata nel territorio. All’iniziativa, che si ripeterà anche nelle prossime settimane e che riguarderà altri Centri zootecnici della provincia di Salerno, hanno preso parte il Preside della Facoltà di Veterinaria dell’Università Federico II di Napoli Luigi Zicarelli, i professori Serenella Papparella, Gaetano Oliva, Giuseppe Cringoli, Brunella Restucci, Paola Maiolino, Alessandro Fioretti.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.