Home » Cronaca

Roma: Associazione Dossetti, diritti dei malati di Sla

Inserito da on 11 novembre 2009 – 08:00No Comment

Giovedi 12 novembre, nella Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”, esponenti del Governo, del Parlamento, del mondo scientifico e dell’associazionismo discuteranno del tema “Inguaribile non significa Incurabile: il Modello di Assistenza della SLA nelle Cure Palliative”. Sarà presente anche la Prof.ssa Ombretta Fumagalli  Carulli,  Presidente dell’Associazione “Giuseppe Dossetti:i Valori”.Il Responsabile dell’Osservatorio per la Tutela e lo Sviluppo dei Diritti dell’Associazione “Giuseppe Dossetti : i Valori “ Corrado Stillo ha dichiarato:“Nonostante promesse ed impegni, ancora oggi, i malati italiani di SLA vivono la loro condizione  in una totale solitudine. Le famiglie che accudiscono  nelle case  i loro congiunti non hanno che saltuari interventi a domicilio, che non risolvono  le esigenze impellenti di malati che devono essere assistiti nelle 24 ore.Le Regioni , i Comuni e le ASL frappongono notevoli ostacoli verso una presa in carica  tale da rispettare i Livelli Essenziali di Assistenza per questa particolare categoria di cittadini malati. Noi chiediamo al Governo di dare un segno concreto verso i malati di SLA sia con  l’attuazione rapida della nuova Legge sulle cure palliative, sia con un percorso socio-sanitario  che prenda in carico, realmente, ogni singolo malato tale da fornire alle famiglie un valido sostegno alle cure domiciliari e alla tutela della dignità personale di ciascuno di loro”

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.