Home » • Cilento e Vallo di Diano

Sanza: scuola ed istituzioni valorizzano la ruralità cilentana

Inserito da on 20 maggio 2009 – 10:08No Comment

 

 

Sabato 23 maggio 2009 presso la sala convegni del centro polifunzionale di Sanza , giornata conclusiva del Progetto “CULTURApRENDO” ideato dal dirigente, dai docenti e dagli alunni dell’Istituto Comprensivo di Sanza.La lunga giornata che vedrà impegnati direttamente i ragazzi delle scuole medie, guidate dalla Dirigente Scolastica Rita Giordano, con la presentazione dei lavori realizzati attraverso un percorso espositivo, fianco a fianco giovani ed anziani nei vari stand, inizierà alle ore 9,30 con il convegno “la cultura tra la scuola e le istituzioni”.Il convegno vedrà il saluto del sindaco di Sanza Antonio Peluso e l’introduzione della dirigente Rita Giordano a cui seguiranno le relazioni del prof. Antonio Marchesano, docente di Lettere presso l’istituto Comprensivo di Sanza, il prof. Vincenzo Lovisi, storico della cultura locale, l’agronomo Maurizio Tancredi, il prof. Peppino Laveglia, studioso di storia delle tradizioni locali, nonché il prof. Paolo Apolito, ordinario di Antropologia culturale presso l’Università di Salerno e di Roma Tre.Il convegno sarà moderato dal giornalista Lorenzo Peluso, mentre le conclusioni saranno affidate all’intervento dell’assessore alle politiche ambientali della Provincia di Salerno Angelo Paladino ed al Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano  Amilcare Troiano.La ricerca e lo studio profuso, dagli alunni dell’Istituto Comprensivo di Sanza, in merito alla riscoperta delle tradizioni rurali e del mondo contadino sono state raccolte nel volume “Il mondo contadino a Sanza negli anni 40 e 50 fra storia e ricordi” che sarà distribuito a fine mattinata. Al termine del convegno sarà inaugurato il percorso espositivo delle antiche tradizioni rurali.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.