Home » Arte & Cultura

Salerno: doppio appuntamento con la “Città dei Creativi”

Inserito da on 20 maggio 2009 – 11:38No Comment

 

Questa settimana i giovani artisti salernitani invitano a partecipare ai seguenti due eventi:  dal 21 al 28 maggio prossimi la Casa dei Creativi in via F. D’Allora ospiterà la mostra polimaterica dal titolo “Mekhartomic” a cura dell’associazione D20. La mostra sarà aperta al pubblico dalle ore 18 alle ore 21.  Dopo il successo teatrale dello scorso 10 Maggio, i D2O si cimentano in una “mostra-azione” realizzata in occasione del centenario del Futurismo.L’obiettivo è creare una dimensione plurisensoriale decostruendo lo spazio, secondo la legge ri-costruttiva di tale movimento artistico.Sabato 23 maggio presso il Centro Sociale in via Guido Vestuti a partire dalle 21,  l’Associazione “I Mordimatti” porterà in scena lo spettacolo teatrale  “Padrone di uno spazio infinito” diretto da Iole Morrone e Giancarlo Terracciano.Per I Mordimatti si tratta di un vero e proprio esordio. Punto di partenza è stata la riscrittura dell’Amleto, ma il dramma shakespeariano ha subito ceduto il posto a testi originali degli attori che vivono e rappresentano, nelle loro voci, mani, braccia, gambe, bocche, gli archetipi di tutte le tragedie umane: l’amore, la follia, la morte, ecc.Ne nasce una performance in cui centrale è la percezione di sé in relazione allo specchio che ci rimanda un’immagine del reale in perpetuo differimento rispetto a ciò che desideriamo.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.