Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino:Gerardo Avallone in lista con Giovanni Romano

Inserito da on 18 maggio 2009 – 12:28111 Comments

Gerardo Avallone, grafico, fotografo e architetto, coniugato con Candida e papà di un bambino, Francesco Salvatore, di 3 anni e mezzo. Spiega il motivo della sua scelta politica:“Ho deciso di vivere questa esperienza- dichiara- a fianco del candidato sindaco Giovanni Romano per una serie di ragioni che sento di dover esporre. Non ho, come si suol dire, sì nobili natali. Sono il quinto di sei figli, in una famiglia in cui mio padre e mia madre con grande fierezza, senza grandissimi mezzi, ci hanno insegnato due regole: la dignità sempre e comunque; l’onestà intellettuale. Questi i principi che hanno ispirato la mia esistenza e la mia crescita umana e professionale.E che hanno ispirato ed informano l’operato politico di Giovanni Romano. Accanto a lui, pongo, in punta di piedi, la mia voglia di fare bene per San Severino, il mio impegno per la comunità, il desiderio di dare la giusta attenzione alla persona, la necessità di guardare con serietà e passione ai bisogni e alle esigenze dei più deboli, dei più disagiati e soprattutto dei giovani che dopo anni di studio e di formazione, hanno diritto ad un minimo di dignità, senza essere di peso a nessuno.Mi affido all’intelligenza dei singoli, per far sì che il nostro Comune continui ad essere amministrato da chi guarda alla politica come servizio e non come business.”

111 Comments »

  • maria russo scrive:

    l’architetto è veramente una persona eccezionale, ho avuto modo di conoscerlo professionalmente come fotografo, è sempre stato una persona disponibile con tutti. pur non avendo legami la mia famiglia lo sostiene con orgoglio perchè è veramente uno come noi

  • Luca D.M. scrive:

    Conosco personalmente essendo un suo collega,l’Arch. Avallone dai tempi dell’università, sempre al servizio di chi deve essere aiutato. Una persona che si e’ costruita da sola rispettando tutti e tutto facendosi strada tra mille difficoltà. Per difendere gli interessi legittimi dei cittadini sostenetelo con orgoglio perche’ sarà sempre al servizio della comunità. Da CAVA DE’ TIRRENI un saluto all’ amico Gerardo augurandogli la vittoria finale insieme a tutti i cittadini di M.S.SEVERINO.

  • Nicola C scrive:

    Gerardo è un ottimo fotografo, non c’è niente da discutere sulla sua dote professionale, a livello personale un pò da discutere c’è, perchè, del resto come molti, chiede cortesia a destra e a manca, ma non rispetta poi le parole prese. Per tale motivo non lo sosterrò, nè io nè la mia famiglia, ma resterà pur sempre il mio fotografo di fiducia, perchè la professionalità non haniente a che vedere col suo balordo modo di fare.
    Comunque in bocca al lupo

  • Lucia M. scrive:

    Gerardo, persona umile e figlio del popolo, sempre a disposizione di chi ha bisogno,posso dire che nel campo della sua professione di archittetto è di una serieta’ unica, pronto a risolvere i problemi burocratici e altro,con passione e professione indiscutibile, mi spiace leggere degli aggettivi poco consoni sul conto di Gerardo,non è del suo stile chiedere a destra e a manca…
    comunque ringrazio Gerardo per tutto quello che fa senza ricevere nulla in cambio!!!
    Spero tu possa arrivare dove meriti davvero,perchè frutto deltuo sacrificio vero.
    Con stima
    Lucia

  • carolina scrive:

    ieri sera ho ascoltato a s. angelo i candidati al consiglio comunale nelle liste con giovanni romano candidato sindaco della città, a mio avviso gerardo avallone è stato il migliore fra tutti, ha avuto la capacità nonostante sia stato molto lungo di essere ascoltato da tutti, mi è arrivato al cuore. Vi dico che il cuore di una mamma non si sbaglia mai. gerardo avallone merita forse più di qualche altro di rappresentarci al comune. non lo conosco a fondo, non sono una sua amica, sono stata una spettatrice che ha guardato la sua umiltà, perchè questo ragazzo ha fatto veramente tanto con enormi sacrifi.
    il mio impegno a s.angelo sarà di cercare di farlo votare nonostante non sia un mio parete.
    gerardo siamo con te, non ci abbandonare perchè abbiamo fiducia in te perchè sei uno come noi.
    grazie

  • Antonio I. scrive:

    Anche io ho ascoltato il comizio tenutosi a S. angelo sabato 23 maggio, sono rimasto meravigliato dalla presenza di tanta gente, credo che potessero essere 450 /500 persone a dir poco. Giovanni Romano non è un fesso, credo che abbia scelto con serietà coloro che dovranno lavorare con lui per la città futura. Credo che lei signora Carolina ha ragione nel dire che probabilmente l’architetto Avallone abbia veramente fatto un discorso toccante, è difficile oggi trovare persone giovani che abbiano dei valori di onestà così elevati e profondamente radicati. Nel suo discorso traspariva una semplicità ed un umiltà che arrivava all’anima. Ero tentato a votare dopo 15 anni il candidato sindaco Carmine Ansalone con la sua nuova squadra.
    Devo essere sincero, nell’ascoltare Gerardo Avallone che gridava con moderazione dal palco, sono uno come voi, capisco i vostri problemi… e soprattutto mi è piaciuto molto il discorso sulla città come grande casa e casa una piccola città, esempi che fanno capire le priorità da seguire in una famiglia quando ci sono delle difficoltà, il passaggio del piatto di pasta che manca sulla tavola mi ha fatto capire tante cose.
    Stavo commettendo un errore di fondo, voterò Giovanni Romano perché ha nella sua squadra persone valide come Gerardo Avallone e a lui va il mio più sincero in bocca al lupo!

  • concetta scrive:

    Anch’io ero orientata su cambiare dopo anni di sottomissione dell’impero romano, mi avevano quasi convinta nel cambiare area, dopo anni che vedi sempre le stesse facce ti viene quasi lo schifo di andare a votare per Giovanni Romano. Ascoltare i nuovi candidati è stata la cosa più bella, quella cosa che mi ha portato a scendere in piazza, non ci volevo proprio andare, ho ascoltato un tale che ha parlato all’inizio, che è stato molto moscio, stancante, non riuscivo per niente a seguirlo. Il biondino, non ho capite se fotografo o architetto, non lo conosco personalmente perché sono venuta ad abitare a Sant’Angelo da poco, è stato quello che mi ha colto molto soprattutto nel discorso dei genitori che dopo una vita di sacrifici si ritrovano ancora in casa i figli di 30 o 35 anni che non hanno ancora una loro autonomia. Mi è piaciuto molto quando ha detto che i giovani attendono risposte. Ho avuto l’impressione che parlasse proprio di me, mi sono immedesimata. Se prima avevo un dubbio nel votare Giovanni Romano ora non ho più dubbi, do il mio voto a romano – avallone perché questo ragazzo è stato capace di strappare la mia fiducia oramai persa da tempo.
    Concetta

  • Angelo De Chiara scrive:

    Scusate, mi sono imbattuto nella vostra discussione non volendo, vi chiedo visto che parlate di questo tale Gerardo Avallone, per caso sapete come fare per prendere visione del sito del Prof. Giovanni Romano, volevo capire come ha strutturato il programma ai fini di studio.
    Grazie a tutti e scusate ancora.

  • aldo I. scrive:

    ho seguito ieri sera il comizio Romano a piazza Dante, è stato un momento di grande omozione, credo che erano presenti circa 1000 persone, era incominciato bene, con quella gista grinta che ci vuole con Gerardo Avallone che è stato estremamente breve, forse troppo breve, il secondo ha detto cose giuste ma si distraeva facilmente, poi il resto sono stati indolori a parte Rosario che ha chiuso in bellezza. Giovanni Romano è un trascinatore di popolo perchè dice cose giuste, non ha bisogno di sottorifugi per dire la sua. grazie perchè ci avete regalato una grande emozione. non abbiate dubbi ce la farete sicuramente, è solo una questione di cifre, 65 o 75 %.

  • alfonso (pandola) scrive:

    Gerardo Avallone, architetto e fotografo ma prima di tutto l’umiltà in persona; Gerardo è una persona che svolge il lavoro di fotografo con immensa passione e sono certo che se trasmetterà questa stessa passione nel suo impegno politico avrà tante soddisfazioni.Penso anche che questa nuova esperienza per lui sia una chanche per far conoscere alla gente il suo modo di affrontare i problemi senza fermarsi mai e guardando sempre avanti contro le difficoltà della vita e questo sarà possibile se saremo tutti compatti nel sostenerlo perchè sarà uno dei pochi che non ci guarderà dall’alto ma negli occhi poichè è uno come noi. Gerardo non arrenderti mai, continua come stai già facendo, fiero di quello che sei camminando sempre a testa alta contro tutto e tutti, anche contro chi non ti apprezza e di conseguenza contro le mal dicenze.
    Gerardo hai concluso il tuo ultimo comizio gridando “Viva Mercato S. Severino e Viva Giovanni Romano”, io invece ti lascio un in bocca al lupo e dico VIVA GERARDO AVALLONE.
    Con affetto
    Un tuo sostenitore.

  • Laura scrive:

    Gerardo Avallone oltre ad essere un mio parente è anche un mio amico.Lo conosco da anni e posso dire che è sempre la stessa persona UMILE e DISPONIBILE.Nonostante tanti problemi e tanti sacrifici è riuscito a laurearsi e nello stesso tempo a lavorare e a realizzarsi con le sue forze…Gerardo io ti ammiro come persona e sarai x me un punto di riferimento insieme a Giovanni Romano.
    Ti auguro con tutto il cuore che tu possa arrivare dove meriti.
    Un grandissimo in bocca al lupo..
    LAURA

  • antonio n. pandola scrive:

    ho seguito attentamente il comizio tenutosi a pandola ieri sera,
    tutti si sentivano di pandola, a parte qualcuno già conosciuto
    gli altri pur essendo del circondario chi li ha mai visti?
    quel Rosario Bisogno, attribuirsi come cittadino degno di parlare a pandola mi è semprato una carognata.
    molto bene ha harlato il fotografo architetto, non sapevo che fosse nato a pandola perchè non sapevo che fosse il figlio di quel buon uomo, salvatore, credo che le parole scandide con entusiasmo del figlio siano arrivate fino al paradiso. quardate lo ascolterei per ore, ha detto cose vere, anche la mia famiglia ed io in particolar modo ho sofferto molto per le scelte sbagliate politicamente fatte nel passato. stavo per votare ansalone, ma nel sentire gerardo avallone, uno che ha sofferto come me, mi sono ricredetuto quando ha detto che ci aspettano tempi molto più difficili di quelli che stiamo vivendo e che non ci possiamo prendere il lusso di tornare indietro di trenta anni. mi sono emozionato quando ha detto di affidare il futuro dei suoi figli nelle mani di un grande, giovanni romano. gerardo dovresti avere la possibilità di parlare di più perchè arrivi direttamente al cuore delle persone. ti ringrazio perchè mi hai fatto evitare di commettere un errore grave, quello di votare le persone che tu hai chiamato incantatori di serpenti. grazie gerardo noi siamo con te, non ci abbandonare!
    antonio e famiglia

  • Benny Mussolini scrive:

    Veramente braccia sottratte all’agricoltura!!!

  • gennifer scrive:

    Non conosco personalmente Gerardo Avallone, però, da quel poco che ho sentito ho capito che in lui traspare una sincerità unica, sono pochi gli elementi nella squadra di Giovanni Romano che sono disponibili a fare un passo indietro, mi è piaciuto molto quando ha detto che non vi è occasione migliore per un architetto di potersi mettere in mostra, ma lui ha detto che bisogna lavorare intorno alle persone, creare le opportunità sul territorio affinché i giovani abbiano delle opportunità di lavoro. E’ stato bello l’esempio che ha fatto della sua esperienza, si è messo in gioco e ci è riuscito.
    pur non conoscendolo un cosa del genere detta nel commento superiore mi fa perdere le staffe “Veramente braccia sottratte all’agricoltura!!!” a mio avviso io che ho una semplice terza media non mi sarei mai permesso di scrivere tali cose, offendono le nostre intelligenze, lui è uno che ci è riuscito, ha combattuto la miseria, e noi non possiamo fare altro che prenderlo come esempio perché se ci è riuscito lui ci può riuscire chiunque.

  • antonio n. pandola scrive:

    Guardate credo che esagerate entrambi, Gerardo Avallone è uno che si è formato da solo facendo tanti sacrifici, se avesse seguito il suo destino effettivamente avrebbe fatto un lavoro molto umile. Come ho capito da spiegazioni date da lui in un articolo che ho trovato sempre in questo giornale “Mercato San Severino: Gerardo Avallone, il fascino della ricerca” tra i tanti commenti vi è il suo, avendo conosciuto la sua famiglia d’origine, vederlo adesso un architetto anche abbastanza bravo, affermato forse più come fotografo, provo una grand’emozione, per me è un esempio di vita, nulla può contro la volontà forte e ferrea di uno che dice questo destino già segnato non mi appartiene.
    Antonio

  • paolo s.angelo scrive:

    Non posso espormi direttamente, però credo nelle capacità di Gerardo Avallone, non ci vogliono molti termini per esprimere ciò che ha fatto. Nella sua situazione non credo avrei avuto la forza per lottare. Un destino già segnato ma lui ha avuto il coraggio di dimostrare a molti come me che mi ritengo fortunato economicamente che i soldi non sono tutto nella vita.
    spero nel buon senso delle persone, spero che facciano tutti come me che dice si a tutti però nel segreto dell’urna il mio voto, un voto di coscienza vada a lui Gerardo Avallone che sicuramente farà fruttare il mio voto, perlomeno farà qualcosa per le persone bisognose.
    io lo spero di cuore.

  • Anfitrite scrive:

    Bravissima persona Gerardo Avallone, uomo di cultura e di grande perspicacia e soprattutto un uomo libero (a differenza di altri che ci amministrano e ci vorrebbero amministrare, ahimè)…peccato che si sia candidato con Romano…Ma sarà un onore averlo all’opposizione!!
    San Severino deve andare avanti, è finita l’era dei centri commerciali e dell’urbanizzazione selvaggia, che ha ingrassato solo poche persone (e a voi come a me saltano chiaramente all’occhio certe situazioni). Noi abbiamo bisogno di altro…vogliamo una democrazia partecipata, vogliamo contribuire tutti al bene della collettività e soprattutto vogliamo essere liberi di esprimerci senza temere ricatti morali. perchè si deve sapere che se io non condivido un determinato filone di pensiero, mio figlio o mia figlia che potrebbero diventare un domani architetto o ingegneri o dei liberi professionisti a Mercato San Severino, non lavoreranno MAI.
    E poi la raccolta differenziata, diciamolo, è merito nostro, RICORDATELO SEMPRE. Il nostro amministratore ha fatto solo il suo dovere applicandola sul nostro territorio a tempo debito. Ma il merito di aver raggiunto percentuali di differenziata altissime, è solo NOSTRO, perchè è il popolo Sanseverinese che fa la differenza.
    Siate coscenziosi il 6 e il 7 giugno…diamo la nostra fiducia a Carmine Ansalone che si propone come l’ Homo novus..è finito il tempo delle vacche grasse, saranno tempi duri per tutti..ma insieme ce la faremo.

  • michele scrive:

    posso dire che ero tentato a votare dall’altra parte solo perchè mi sentivo abbandonato da tutti, dopo aver fatto tanti sacrifici per acquistare una casa per il bene della propria famiglia si vive da schifo per colpa di vicini incivili.
    E’ venuto un tale, Gerardo Avallone, mi ha chiesto di dargli fiducia perchè è una persona come me che viene dal sacrificio, è stato convincente perchè avevo già ricevuto il suo opuscoletto con il fac simile e mi ha turbato molto. gli ho spiegato i problemi che affliggevano il vicolo in cui abito. Non se lo ha fatto dire due volte, mi ha detto parliamone direttamente con Giovanni Romano, la città è grande, credo che non è a conoscenza di tali disagi.
    Gerardo Avallone ha avuto la capacità di far venire Giovannni Romano sul vicoletto, prima credevo che Giovanni Romano fosse un marziano, chi lo aveva mai visto così da vicino, poi mi sono reso conto che è una persona come noi.
    Ha visto, ci ha spiegato che il problema che abbiamo è pienamente di natura privata, non ha nulla a che vedere con le competenze comunali. Nonostante tutto si è preso carico della situazione e ci ha fatto capire che è vicinob ai cittadini.
    siamo circa 7 famiglie che eravamo tutti compatti nel cambiare per un disagio che credevamo che fosse recato dal comune ma che invece il comune non centra proprio.
    per il gesto di solidarietà e soprattutto che su Gerardo Avallone ci si può contare èperchè è veramente come noi allora voglio dire come dice un vecchio detto: chi cambia la via vecchia per quella nuova sà quello che lascia ma non sà quello che trova. Gerardo Avallone ci esortato a non tornare indietro di trent’anni e che lui è sempre a disposizione di tutti soprattutto di ha più bisogno.
    Michele

  • Maria scrive:

    Ieri sera è passato un ragazzo a casa, ho detto sarà il solito candidato di turno che viene a promettere adesso, e si dimendicano poi… E’ entrato con tanto di rispetto, io nervosa più che mai ho detto cosa vuoi prometterci? lui mi ha risposto: sono uno come te, e guai della pigata e sap a cucchiar che ci gira dentro, non vi dico tutti abbiamo riso, e quel nervosismo mi è passato. Avevamo già deciso da tempo chi votare, però già per la semplicità di questo ragazzo, per la simpatia mi ha subito ispirato fiducia, nonostante abbiamo un candidato in famiglia, un voto per lui è uscito dal cuore.

  • Eduardo scrive:

    bravo gerardo
    complimenti
    un applauso

  • carmine scrive:

    spero di cuore che tu possa farcela perchè meriti tanto
    in bocca al lupo

  • carmine scrive:

    auguri di cuore anche se mi hai fatto molto incazzare x il volantinaggio…………. lo sappiamo tutti che tu sarai il nostro prossimo consigliere e te lo meriti te lo dice un tuo figlio anche se sono un figlio adottivo

  • annarita scrive:

    ieri sera è stato meraviglioso vedere una piazza cosi gremita di persone, credo fossero 2500 persone, sono contenta, per me è stato un onore essere li presente, posso dire vi ero anch’io.
    quando è estata aperta la campagna elettorale eri seduto alla destra di Rocco D’Auria al teatro, ieri sera ti ho visto sul palco, alla destra di Giovanni Romano, speriamo ti porti fortuna e possa essere un segno che tu possa essere veramente un elemento valido nella squadra di Giovanni Romano e un punto di riferimento certo per le persone semplici come noi.
    in bocca al lupo

  • michele scrive:

    Mentre altri non hanno fatto altro che promesse e stringimano dell’ultimo momento, un unica promessa hai fatto tu
    “essere un punto di riferimento” hai detto tutto
    grazie gerardo
    in qualsiasi modo andrà
    hai già vinto
    con affetto Michele D.

  • giuseppe fimiani scrive:

    we gerardo e giunto il momento delle elezioni mi raccomando stringi i denti che ce la farai non mollare……………dopo tutti questi sacrifici credo che qesto è il tuo momento………. mi raccomando non deluderci altrimenti……………..fai i conti con tuo figlio, e fai il bravo papà in bocca al lupo……..

  • antonio scrive:

    OGGI POM SONO ANDATO A VOTARE A S. ANGELO
    HO TROVATO IL PADRE DI UN CANDIDATO E QUALCHE CANDIDATO PER STRADA
    NON CAPISCO CHE COSA CI FANNO QUESTE PERSONE VICINO AL SEGGIO.
    HO DOVUTO FARE UN CENNO A TUTTI QUELLI CHE MI HANNO CHIESTO IL VOTO
    COME SE AD OGNUNO LO VATASSI. ALLA FINE MI SONO RICORDATO DELLE PAROLE DI UN RAGAZZO SEMPLICE CHE DAL PALCO HA DETTO: NON VOGLIO UN VOTO CONDIZIONATO DA MESSE A DISPOSIZIONI PROFESSIONALI MA UN VOTO SINCERO, DI COSCIENZA SENZA PROMESSE ALEATORIE PERCHE’ SONO UNO COME VOI E NON POSSO CHE PROMETTERVI DI ESSERE UN PUNTO DI RIFERIMENTO PER TUTTI. QUELLE PAROLE MI SONO TORNATE IN MENTE, HO GUARDATO PER STRADA MA DI LUI NEANCHE L’OMBRA.
    HO VOTATO CON COSCIENZA, SENZA RIPENSAMENTI
    SPERIAMO CHE FACCIANO TUTTI COME ME.

  • alessio scrive:

    Mi sono ricordato che vi era un articolo scritto
    su Gerardo Avallone, ho messo il suo nome e mi sono imbattuto
    in questo forum. Ci tenevo a fare un grosso in bocca al lupo
    ad un ragazzo che si è stentato la vita facendo molti sacrifici.
    Spesso le persone le cose buone le dimenticano, io non dimentico,
    sono stessa classe, unico rimpianto è che nonostante avessi le possibilità economiche per poter studiare, non l’ho fatto, ho preferito il divertimento, le macchine sportive, le belle donne,
    ho perso tempo. Tu Gerardo non hai perso tempo perchè nonostante le tante difficoltà ci sei riuscito, hai lavorato, hai fatto anche lavori molto umili, forse io non li avrei mai fatti, però hai avuto la costanza di tenere duro, ci sei riuscito anche a diventare un professionista architetto.
    Ti aiuterò, domani avrai il mio contributo per andare al comune come degno rappresentante perchè hai già dato dimostrazione delle tue capacità. Se da solo hai fatto tanto immaginiamo con un colosso come Giovanni Romano cosa potrai fare.
    Bravo… Gerardo
    continua così…

  • annapia scrive:

    noi abbiamo fatto il nostro dovere
    speriamo bene

  • bruno scrive:

    Mi dispiace contraddire qualcuno che ha scritto prima di me ma gradisco le persone con una forte personalita’, coerenza e che sa portare avanti una sua idea senza farsi abbindolare da qualcuno piu’ forte di te avendo anche il coraggio di rischiare.Invece Avallone ha cavalcato il cavallo vincente che era la cosa piu’ facile da fare….e se vogliamo anche la piu’ comoda sotto tutti i punti di vista.

  • TROPEA scrive:

    PECCATO KE MANGERANNO PER ALTRI 5 ANNI SEMPRE GLI STESSI.

  • bruno scrive:

    Sinceramente seguendo i comizi di Giovanni Romano credevo che Avallone ce la facesse, peccato veramente, in lui traspirava un onestà ineguagliabile. Alla fine in politica credo che il merito non venga mai premiato nelle urne. Però so anche che il nostro amato sindaco non abbondonerà nessuno come ha detto da palco, tutta la squadra vincerà.
    Avallone auguri lo stesso

  • michele scrive:

    Ho visto i risultati, anch’io sono rimasto sorpreso per il risultato ottenuto, sono passato dal fotografo architetto per fargli gli auguri, non l’ho trovato dispiaciuto anzi l’ho visto sereno come sempre, sembrava una pasquetta perchè era contentissimo della vittoria del suo candidato sindaco, lui dice che ha vinto anche lui.

  • sandro scrive:

    PECCATO, Gerardo è veramente un ragazzo che merita,
    la colpa se non è uscito è sicuramente di tutte le persone come me che sono ipocriti, pensate, gli avevo promesso 5 voti in famiglia, lui con la massima dignità ed umilta mi disse: dammi almeno uno sicuro, all’ultimo momento ho ricevuto una telefonata che non ho potuto dire di no, abbiamo dovuto convogliare tutto su un solo candidato CHE A LORO DIRE DOVEVA ESSERE AIUTATO. Pensavo di non recare danni soprattutto a gerardo che stimo moltissimo, alla fine abbiamo fatto tutti così. Perdonami Gerardo mi vergogno di passare da te, sarà per la prossima volta.

  • Miriam scrive:

    Sono rimasta allibita da questi risultati, sono contenta per il nostro neo sindaco Giovanni Romano, a mio avviso però non hanno vinto tra quelli che saranno compositori della squadra persone che meritano veramente di fare da contorno. Mi dispiace tanto per il dottor Vitale, non mi sarei mai aspettata tale risultato. Per il Dott. Fiorillo non mi dispiace per niente, credo che fosse ora di dare spazio ai giovani. Per gli eletti sono sconvolta, sembra che i bravi siano fuori. Se questa è politica posso dire che mi fa letterealmente schifo.

  • Luca scrive:

    Speriamo che Giovanni Romano non dimentichi
    chi con enorme coraggio ha messo il proprio
    nome, la propria faccia a garanzia di un impegno.
    A Gerardo gli auguro tanta fortuna
    AUGURI…

  • Aniello scrive:

    Sembra che le elezioni siano avvenute un secolo fa, qui tutto tace, la città è blindata, speriamo che si faccia una bella festa e che possa essere l’inizio di una nuova era, speriamo non glaciale.

  • Anna scrive:

    Possibile che L’assessore Vitale non faccia parte del consiglio?
    se cosi fosse mi dispiacerebbe veramente, è un bravo ragazzo.
    Per Gerardo Avallone credo che sia stata già una grande vittoria far parte della squadra vincente, speriamo che Giovanni Romano non tenga fuori le persone veramente capaci come lui e Vitale.

  • alessandro scrive:

    Tanti auguri al dott. Angelo Zampoli. Il Migliore!!!

  • alessandro scrive:

    Ho fregato tutti promettendo il voto, alla fine ho votato
    ZAMPOLI, l’unico che conosce a fondo i miei problemi e potrà aiutarmi.

  • marianna scrive:

    MI DISPIACE MOLTISSIMO PER GERARDO AVALLONE, SPERIAMO CHE SI ACCORGONO DELLA SUA VALIDITA’, MA PENSATE SONO USCITI PER LA MAGGIRE PERSONE CON TUTTO RISPETTO MA…

  • ANTONIO scrive:

    MI DISPIACE PERCHE’ LE PERSONE MENO VALIDE VANNO SEMPRE AVANTI
    speriamo che almeno ROMANO SE NE ACCORGE E DIA SPAZIO AL MERITO

  • marianna scrive:

    Sono in pausa pranzo, riprendo alle 2
    mi sapete dire i voti dell’ultimo minuto come quelli delle associazioni dove sono andati a finire visto che probabilmente dovevano convogliare verso il Dott. Vitale?
    chi rappresenterà la cultura?

  • Emilia scrive:

    Ho saputo questa sera che Gerado Avallone non ha superato il turno, pensavo di aver sprecato il voto, l’ho salutato, lui mi ha risposto cordialmente e sorridente come sempre, mi ha detto grazie con una ricchezza interiore da farmi intenerire, anche se non sono uscito, ha continuato con la stessa simpatia, sarò sempre il vostro punto di riferimento, la mia grande soddisfazione è di essere un elemento che ha contribuito alla vittoria di un grande uomo al quale ho affidato il futuro dei miei figli e delle nuove generazioni.

  • alfonso(pandola) scrive:

    le elezioni oramai sono finire,a cesare è stato dato quel che era di cesare. il merito è stato premiato,e premiate sono state le persone che da anni fanno politica e non quelle che si sono improvvisate all’ultimo momento. vorrei dire soltanto una cosa a colui che in uno dei commenti precedenti figura come antonio,pandola,e che ha parlato di un intervento fatto a pandola dal neo eletto Rosario Bisogno come una carognata.rosario è stato sempre ben voluto dalla gente ,dal popolo di mercato san severino ,pandola compresa dove è cresciuto con molti dei ragazzi quivi residenti,e, pertanto,su richiesta di molti di noi che lo sostenevamo ha fatto questo suo intervento .credo che l’invidia spinga la gente a parlare troppo..io ho votato rosario e lo votero’ sempre perchè noi ragazzi abbiamo bisogno di uno come lui al consiglio comunale ,e non di persone che dei problemi dei giovani sanno ben poco…viva rosario bisogno ,sei l’orgoglio di noi giovani!!!!!abbiamo vinto con te!!!

  • lucia(mercato san sev.) scrive:

    Finalmente un giovane meritevole come Rosario Bisogno al consiglio comunale!!!

  • Rita scrive:

    Gerardo Avallone sicuramente meritava di affiancare Giovanni Romano per questi prossimi 5 anni di governo della città, ieri in chiesa ho visto un grande lavoratore che nonostante sia un architetto continua a fare il fotografo, un lavoro che si è inventato mettendosi in gioco. E’ un ragazzo meritevole speriamo che Giovanni Romano se ne accorga e in un modo o nell’altro faccia si che anche lui faccia parte della squadra dei lavoratori per il bene della nostra città.
    in bocca al lupo per tutto
    Rita S.

  • Loredana scrive:

    NON ERO A CONOSCENZA DI QUESTO FORUM, SONO APPASSIONATA DI POLITICA, HO SEGUITO ATTENTAMENTE LE VICENDE ELETTORALI SCORSE QUI A MERCATO S. SEVERINO, GLI INSULTI HANNO TROVATO IL TEMPO CHE VOGLIONO, IL DOPO CAMPAGNA E’ SERENO, NON VOLA UNA MOSCA, NON SI VEDONO NEANCHE TUTTI QUEGLI STRINGIMANO PER STRADA, CHE FINE HA FATTO ANSALONE? E QUEL IANNONE? SONO LUMACHE CHIUSE NEL LORO GUSCIO.
    PER TE GERARDO AVALLONE MI DISPIACE VERAMENTE, HO LETTO I COMMENTI AL TUO ARTICOLO, MI HANNO EMOZIONATA MOLTO, NON DISPIACERTI, E’ LA TUA PRIMA ESPERIENZA IN POLITICA, IL PRIMO SORCO NON E’ MAI SORCO, PREPARATI PER LA PROSSIMA VOTA, AVRAI UN VOTO IN PIU’, IL MIO.

  • lucia scrive:

    ho letto sul giornale i nomi dei prossimi consiglieri comunali, pensavo che ci fossi anche tu, non credevo che non sei stato eletto. Ho apprezzato molto il depliant che hai fatto pervenire a casa, mi sono emozionata molta, in famiglia un voto lo abbiamo dato a te perchè abbiamo pensato che tu meriti molto più degli altri. non scoraggiarti, vedrai che le cose andranno bene, noi ce lo auguriamo per te che sei un ragazzo che si è costruito da se mettendo le proprie basi su enormi sacrifici che saranno solida pietra per il tuo futuro.
    Auguri ancora
    Lucia

  • antonio scrive:

    Sig. Avallone, mi ricordo di Lei durante le elezioni, persona entusiasta e sincera, non si abbatta, lavori bene in questi 5 anni, si faccia conoscere meglio, la gente la stima molto. Nel periodo delle elezioni non avevo ancora la residenza a Mercato Sanseverino, vengo da Cava e vivo a S. Vincenzo, avrei votato sinceramente per Lei. mi sono inbattuto su questo sito e l’ho riconosciuta dalla foto, ho letto i commenti, le consiglio di aprire un forum di risposta a queste persone su internet. Lei ha sicuramente tanto da raccontare, sarà un modo per farsi conoscere meglio.
    come posso fare per contattarla?
    mi faccia sapere
    la mia e-mail è antoavagliano@tiscalinet.it

  • Mariama Morena Alves Avallone scrive:

    Spettabile Comune,
    ho bisogno, a fini cittadinanza italiana juresanguinis, (dell’estratto dell’atto di nascitá mio nonno.
    Claudio Avallone nato nel Comune di Cava de’Tirreni il 16/06/1949.
    Figlio di Adolfo Avallone e di Alfonsida D’Apedra
    Vi ringrazio l’attenzione.
    Il indirizzo a cui spedire il certificato é il seguinte:

    Mariama Morena Alves Avallone

    Giuseppe Manzoni Avallone

    Caixa Postal 151
    CEP: 69900-970
    Rio Branco, AC
    Brasil

  • emilia avallone scrive:

    sono tua sorella emilia io sono orgogliosa di essere tua sorella e dato che vivo a napoli non mi e stato possibile essere accanto a te e sostenerti con il mio voto .ma tu sei una.persona vera e sincera sei il fratello che tutti vorrebbero avere io ti auguro tanta felicita a te a candida e ai miei due nipotini francesco e paolo con un affetto immenso tua sorella emilia .ps saluto tutti quelli che mi conoscono ciao

  • antonio scrive:

    ho letto tutti questi commenti su di lei
    complimenti deve essere veramente una persona eccezionale
    auguri
    antonio

  • marco scrive:

    Sig. Avallone, volevo approfittare di questo spazio su internet per farle i migliori auguri di buone feste, sono passato presso il suo studio ma non ho avuto la possibilità di salutarla.
    auguri ancora, a presto

  • benevolo scrive:

    Per me lei è una persona semplice ma intelligente, al di là del fatto che SPESSO dire che una persona è SEMPLICE può essere un MODO benevolo per definirla un pò stupida o ignorante; questo perché è diffuso il pregiudizio che la stupidità sia semplice e che l’intelligenza sia complicata. È quasi sempre vero il contrario. Quando l’intelligenza si propone in modo intricato, o difficilmente comprensibile, vuol dire che è immatura. Per raggiungere la sua piena efficacia e chiarezza dovrà evolversi verso la semplicità.
    Complicare è facile, semplificare è difficile.
    Da che mondo è mondo, uno dei problemi che ci rovinano la vita è l’accumularsi di complicazioni inutili. In un periodo di transizione complessa, come quello in cui stiamo vivendo, questo fenomeno assume una particolare intensità.
    Così sentiamo un grande bisogno di semplicità. Sembra che, un po’ per volta, questa percezione stia cominciando a diffondersi. L’intelligenza è luce,non oscurità. Lo stupido non è chi non capisce, ma chi non si sa spiegare, Lei Sig. Avallone, attraverso la sua semplicità e onestà farà strada perché la maggior parte della gente è come lei, semplice, ed è stanca di essere presa in giro dagli stringimano durante le votazioni. Continua così avrà delle grandi soddisfazioni.
    Kappa

  • mimi scrive:

    in riferimento a ciò che ha scritto Benevolo, semplice non vuol dire sempliciotto.Sempliciotto è colui che conosce appena ciò che gli serve per sopravvivere nella vita.
    La persona semplice invece è una persona che conoscendo tanto,desidera umilmente esprimere l’ essenziale per farsi comprendere dagli altri.Scrivendo mi è venuto in mente il grande professore altisonante che per capirlo lo dovresti seguire con il vocabolario in mano…Ebbene costui è solo acculturato ma nel suo lavoro non riesce a porgere agli altri o perché non vuole,e per questo è solo saccente,o perché non riesce e allora è talmente tecnico che solo chi è del suo mestiere riesce a comprenderlo…E allora tu vai da un altro per interpretare cosa in definitiva hai…
    Un altro esempio è quello dell’insegnante che,conoscendo a fondo la propria materia,riesce a extrapolare la linea essenziale del prima e del dopo….per far comprendere una lezione difficile ai suoi allievi.Essere semplice non è “affatto
    semplice” e scusate il bisticcio di parole.Ho conosciuto luminari e professori veramente bravissimi che ti mettevano a tuo agio tanto da pensare:-Ma guarda,che semplicità che persona…..E di quese persone ti fidi perchè sono poche e ti accorgi con il tempo che veramente valgono.Sono semplici,chiari insostituibili.Viceversa spesso ci è capitato d’imbatterci in persone gonfie ma…solo d’aria come palloni…Insomma tanto fumo e niente arrosto.
    Torniamo all’essenziale e permetteremo agli altri di farci apprezzare e capire.

  • Antonio scrive:

    Ieri sera sono stato al concerto di capodonna Città di Mercato S. Severino, avevo una nostalgia di vedere la squadra di Giovanni Romano al completo, speravo di incontrare anche te, ma posso dire che la maggior parte dei candidati non eletti erano assenti
    come mai?
    non è che ci sono delle rotture

  • annalisa scrive:

    Mi pento amaramente di non averla votato, ho dato fiducia a persone che non la meritavano, faceva bene lei a dire dal palco “votate le persone come voi, che vi sanno capire che vivono o hanno vissuto le stesse vostre problematiche…, ora mi rendo conto di aver dato fiducia a persone che non la meritavano. Sig. Avallone, tenga duro, i cinque anni passeranno per tutti, anche per lei.
    auguri

  • aniello scrive:

    gerardo non ho parole sei una persona unica e formitabile madonna quandi stupendi messaggi io gia ero consapevole delle tue doti professionali ma adesso sò che la gente ti stima tanto complimenti

  • lupo scrive:

    ciaooooo è passato di tempo,l’invidia è la cosa più bella che c’è…credetemi……..mentre sparlate di persone che hanno valore di vita,sono state premiate e stanno portando vere soddisfazioni.pover a vuoie

  • Francesco.I. scrive:

    è vero!ti 6 messo con la politica.MA POI NN 6 USCITO!:)

  • mirella scrive:

    Sig. Avallone ieri l’ho vista alla processione Regina Pacis nel gruppo di Giovanni Romano, mi sono sentita orgogliosa di averla conosciuta perchè è una persona vera, sincera, si faccia vedere più spesso nelle uscite pubbliche, non pensi sempre al lavoro, noi abbiamo bisogno delle persone come lei tra la gente…
    sono veramenta contenta

  • mirko scrive:

    ma scusate!
    questo ragazzo che cosa ha di eccezionale?
    perchè continuate a parlare di lui?
    ma vi rendete conto che non è nessuno?
    sarà il solito viziato figlio di papà.

  • Antonio scrive:

    Mi creda sign. Mirco, Gerardo Avallone, anzi l’architetto Avallone tutto è tranne un figlio di papà, forse lei non è a conoscenza delle sue origini, famiglia bisognosa, umile ma di una grande onestà, suo padre Salvatore faceva lavori molto umili ma dignitosi, sua madre ha fatto enormi sacrifici per crescere 6 figli, Gerardo ha lavorato sin da bambino, ricordo che a 6 anni andava a fare l’artigiano presso “Sabatino o massaio a S. Angelo” ha avuto la capacità di ribellarsi ad un destino già segnato perchè al massimo poteva fare il manovale presso qualche ditta come i suoi fratelli. Lui ha avuto la costanza di lavorare e di studiare contemporaneamente, si è laureato a 30 anni però ha avviato una attività come fotografo trasformando un obby che aveva in lavoro, le assicuro che lavora tanto come fotografo perchè i suoi clienti diventano tutti amici e lui per gli amici ci tiene a non fare brutte figure. So che si distingue tanto anche come architetto perchè affronta ogni problema con umiltà sorridente alla vita, ha probabilmente un carattere molto positivo che lo distingue fra tutti. Mi creda lo dice uno che lo ha visto crescere, che ha guardato da lontano senza fare mai niente per lui, eppure veramente ne aveva bisogno di aiuto.

  • Antonio da mercato s. severino scrive:

    perchè tanto trambusto, eppure le elezioni sono finite da un pezzo.
    vincitori e vinti, mettetevi all’opera e lavorate sulserio

  • michele scrive:

    scusate ma con Giovanni Romano alla Regione Campania si ritorna al voto?
    è incompatibile?
    se qualcuno dovesse sapere qualcosa mi aggiornate per cortesia?

  • anna scrive:

    no non si vota, Giovanni Romano non si dimetterà da sindaco della Città di Mercato S. Severino
    ciao

  • angela scrive:

    Complimenti a GERARDO AVALLONE,nel leggere tanti commenti mi sono commossa, ho pensato di dire anch’io la mia; è un ragazzo che ha fatto enormi sacrifici, ha sempre lavorato, è onesto, sincero, come pochi di questi tempi. Beata la Signora che lo ha sposato.
    auguri di cuore Angela

  • Luca scrive:

    è un ragazzo da prendere come esempio, vorrei essere come Lui, senza mezzi a sua disposizione ha avuto la capacità di distinguersi nel bene rispetto a tanti che pur avendo le condizioni non hanno mai fatto niente.

  • alessandro scrive:

    Ho letto la maggior parte di questi commenti, peccato che non sia niente vero, ricordo anch’io durante la campagna elettorale che Gerardo Avallone definito figlio del popolo da molti, gridava che il nostro territorio è pieno di risorse, da sfruttare dal punto di vista lavorativo… ma che cosa è stato fatto per noi sanseverinesi giovani? nulla! Gerardo Avallone sembrava una speranza per noi, ma, attraverso la politica si è sistemato a vita, ha preso il posto alla Gesema come Direttore Tecnico e prende non meno di 4000 euro al mese. Il contentino lo ha avuto. Dove vogliamo arrivare?
    Alex

  • michele scrive:

    risposta ad Alex…
    Conosco gerardo Avallone da quando era piccolo, è sempre stata una persona di sani principi, sono spiacente ma Lei è su una falsa rotta, l’Architetto Gerardo Avallone non lavora per la Gesema, ha avuto un piccolo incarico senza legami di inquadramento professionale, che io sappia continua a fare il suo mestiere con professionalità e serietà.

  • antonio scrive:

    l’altro giorno ho incontrato l’architetto Avallone ad una festa, avendo letto le dicerie Gesema e altro gli ho chiesto come stanno veramente le cose, lui con molta serietà e professionalità mi ha detto che ha avuto l’incarico per seguire alcuni lavori che erano in sospeso, li ha conclusi ed è finita li, alla mia domanda: dicono che avevi avuto un inquadramento come direttore tecnico, lui mi ha detto che non ha accettato perchè ciò avrebbe significato non poter fare la libera professione. Io gli credo perchè è una persona sincera ed onesta, non sarebbe mai andato contro i principi ispiratori che lo hanno portato alla candidatura ed ad esporsi così tanto. Credo che l’arch. Gerardo Avallone ha dato veramente dimostrazione che chi veramente vuole fare qualcosa ci riesce con serietà.
    ti auguro tanta fortuna.
    Antonio V.

  • michele Iannone scrive:

    sono veramente daccordo con voi, peccato che questo ragazzo non sia uscito come consigliere, sicuramente avrebbe dato tanto nella squadra di Giovanni Romano. In ogni caso il nostro sindaco non è uno sprovveduto, sicuramente impegnerà l’architetto in qualchecosa di concreto, speriamo nel campo lavorativo, l’architetto è un trascinatore ed ha una grande forza di volontà.
    Speriamo bene

  • Nicola scrive:

    avete gridato ai sette venti che avreste dato possibilità lavorative a tutti, qui ognuno pensa ai fatti propri.
    E’ passato tanto tempo dalle elezioni e continuate ancora a sprecare la vostra voce o il vostro scrive su questo sito…
    cosa può fare questo ragazzo senza potere

  • Emilia scrive:

    sicuramente è un ragazzo che può fare tanto, a differenza tua che pensi probabilmente solo a criticare gli altri. l’Arch. Avallone è un ragazzo che pur senza strumenti ha saputo fare tanto e lo ha dimostrato in molte occasioni. Immaginate se fosse stato votato e fosse uscito come consigliere, con un supporto dietro come il nostro amato Sindaco Giovanni Romano… sicuramente avrebbe aiutato noi giovani sanseverinesi che continuiamo ad essere presi in giro con false promesse di lavoro, sia abbandonati a noi stessi.
    ci vorrebbe un nuovo masaniello…

  • nicola scrive:

    nonostante le mie critiche credo che hai ragione, chisa perchè il nostro Sindaco non ha notato le capacità di questo ragazzo!
    ho approfondito su di lui, non credevo che la gente avesse tanta stima di lui.

  • angelo de nicola scrive:

    ho letto tutti questi commenti su di lei
    complimenti veramente, mi emoziona tantissimo sapere che vi è tanta stima per un givane venuto dal nulla.
    votate i giovani e non i volponi.

  • Morena scrive:

    AVREI VOLUTO ANCH’IO ESSERE RAPPRESENTATA DA UN BRAVO RAGAZZO COME L’ARCHITETTO AVALLONE, PERSONA ONESTA E SINCERA, FA DEI PROBLEMI DEGLI ALTRI COME SE FOSSERO SUOI, LI MOLLA QUANDO LI HA RISOLTI.
    SPERIAMO CHE ABBIA QUALCHE OPPORTUNITA’ CON LA GIUNTA CHE GOVERNA LA CITTA’

  • annapia scrive:

    ho letto tra gli ulti commenti, in lista con Giovanni Romano, ma scusate, Giovanni Romano si è dimesso, ci sono le votazioni a san severino?

  • antonio pio ferrara scrive:

    ma scusate chi è questo Gerardo Avallone?

  • angelo de nicola scrive:

    e’ un ragazzo che è venuto dal nulla, la sua famiglia ha fatto tanti sacrifici per farlo studiare, è una persona umile, sempre disponibile con tutti, si distingue per la sua positività, è sempre molto solare, riesce a legare con tutti. E’ un ragazzo veramente molto serio.

  • antonio scrive:

    scusate ma degli altri candidati perchè non si parla?
    che fine hanno fatto?

  • ROSA scrive:

    Gli altri sono in letargo, sembra un eternità dalle elezioni comunali, ho l’impressione che sono dei robot che seguono a senso unico le indicazioni programmate….

  • MICHELA scrive:

    SCUSATE VISTO CHE QUESTI COMMENTI SONO A BOTTA E RISPOSTA
    QUANDO CI SONO LE VOTAZIONI COMUNALI

  • antonella scrive:

    si svolgono ogni 5 anni qundi ultime giugno 2009 – fai i conti….

  • mario scrive:

    Dopo il grande polverone delle elezioni comunali, oggi tutto tace,
    in questo assurdo silenzio, quelli che ne pagano le conseguenze siamo sempre noi giovani, illusi e continuamente presi ingiro da una classe politica che non fa altro che occuparsi dei propri affari.
    Svegliatevi amici miei, votiamo le persone come noi con la speranza che non ci voltano le spalle.
    stanco di lottare perchè nulla cambia
    Mario

  • Dario scrive:

    scusate, sono forse di troppo in queste osservazioni ma mi sono permesso di inserirmi perchè la persona a cui è dedicato questo articolo è un architetto, vorrei sapere il PUC di Mercato San Severino è stato approvato? Qualcuno mi sa dire qualcosa?
    grazie

  • antonella scrive:

    il PUC è stato adottato, valgono le norme di salvaguardia, bisogna considerare il vecchio strumento urbanistico e anche il nuovo, valgono le regole più restrittive…
    ciao

  • michele Pergamo scrive:

    Ho saputo che l’Architetto avallone con un gruppo di amici sta costituendo una cooperativa di servizi, è vero?
    come posso fare per contattarlo, sono di Lancusi e non conosco nessuno a Mercato San Severino.
    qualcuno mi può dare un numero di telefono dell’architetto?

  • antonio scrive:

    potresti rivolgerti allo studio fotografico Arke’ che sta a via Rimembranza, tel. 089825989 – oppure vai al comune lo conoscono tutti.
    ciao

  • Michele Pergamo scrive:

    grazie per la sua disponibilità
    a Sanseverino siete tutti molto disponibili e gentili
    sarà l’influenza positiva del Vostro Sindaco e del NOSTRO ASSESSORE REGIONALE DR. Giovanni Romano
    GRAZIE ANCORA

  • Michele Pergamo scrive:

    grazie a voi ho avuto modo di parlare con l’architetto Avallone, non lo conoscevo, ciò nonostante è stato molto disponibile, capisco perchè il Vostro Sindaco lo ha inserito nelle sue liste! è veramente una persona seria.

  • Antonio M. scrive:

    scusate, ma di che cosa parlate?
    la politica non fa altro che pensare a loro stessi
    avete mai visto un povero prendere un posto di lavoro?
    al comune sono tutti parenti e amici stretti di…

  • anna iannone scrive:

    Tutti questi messaggi mi fanno sentire orgogliosa di aver conosciuto una persona così rispettosa del prossimo

  • anna scrive:

    è il presidente della cooperativa mercato lavoro?

  • MICHELE ANSALONE scrive:

    mi sono imbattuto in questa pagina e sono rimasto molto meravigliato da tanti commenti intorno all’arch. Avallone, ho avuto modo di apprezzarlo come ottimo professionista, so che è preciso e prende a cuore le situazioni della gente. lunedi sono stato in cooperativa MERCATO LAVORO, ho apprezzato il suo entusiamo e la detizione nel fare le cose nonostante la crisi e credo la mancanza di aiuto della politica ingenere. Alla domanda come va? Ha risposto con il solito entusiasmo bene grazie. Sono sicuro che questo ragazzo farà strada perchè antepone gli interessi degli altri ai suoi.

  • gennaro scrive:

    POVERO RAGAZZO, NON SO COME FA A DIVIDERSI TRA FOTOGRAFIE, PRATICHE TECNICHE E LA COOPERATIVA… SI VEDE PERO’ CHE FA TUTTO CON AMORE, POI DICONO CHE IL LAVORO NON C’E’
    AUGURI

  • Annarita scrive:

    Ho conosciuto l’arch. Avallone trovandomi per caso su un cantiere da Lui gestito quale Direttore dei lavori, è un ragazzo serio, scrupoloso, molto determinato, pronto a difendere l’operato del suo sindaco. Peccato che il Romano si circonda di buonannulla e non vede che nel suo pacchetto politico aveva persone piene di risorse come l’architetto Avallone, l’arch. Monica Iannone, la guerriera dottoressa Sessa… e pochi altri che non hanno avuto nessuna opportunità di mettersi in gioco… peccato davvero!

  • MICHELE scrive:

    auguri affettuosi ad un grande giovane che ha veramente tanta voglia di aiutare il prossimo. Grazie Presidente noi abbiamo fiducia nel tuo operato.
    grazie ancora

  • Antonio Pio Dell'anno scrive:

    Da queste colonne invio anch’io i più sinceri auguri al gruppo Mercato lavoro”, i tempi sono difficili, apprezziamo però la vostra buona volontà di voler fare qualcosa. Grazie

  • Luca scrive:

    Vogliamo un segnale forte da te!
    fai qualcosa veramente per tutti noi poveri
    e illusi dalla buona politica tra virgolette!
    fai qualcosa, hai le carte in tavola per poterlo fare.

  • Luigi scrive:

    HAI RAGIONE LUCA, SERVE UN SEGNALE FORTE
    DAL POPOLO, PERCHE’ NON FATE REALMENTE QUALCOSA?
    E’ MEGLIO VOTARE UNA PERSONA COME L’ARCHITETTO GERARDO AVALLONE
    CHE NON ANDARE PROPRIO A VOTARE!
    FATEMI SAPERE SE CI FOSSE BISOGNO DI ME SONO A DISPOSIZIONE
    LUIGI

  • MICHELE scrive:

    sapete chi è candidato su Mercato san severino? fatemi sapere da queste colonne!
    grazie

  • gennaro scrive:

    Sig.Gerardo perche’ non fate una marcia su ROma? vi seguiremo volentieri; Fateci sapere

  • Anna scrive:

    vengo anch’io a fare la marcia su Roma, fateci sapere…

  • antonio scrive:

    sapete se l’architetto Avallone è candidato alle prossime elezioni?
    per me è l’unica persona che merita il voto…

  • michele scrive:

    mi fido dell’arch. Avallone, è una persona onesta e coerente.
    speriamo che questa volta gli faranno fare!

  • michele scrive:

    l’architetto Avallone Gerardo con la sua Cooperativa Mercato Lavoro realmente sta cercando di fare qualcosa per noi giovani. Speriamo che alle prossime faccia parte della squadra del nostro amato Sindaco Romano! bisogna fare pulizia del contorno e mettere le persone giuste al posto giusto. Speriamo Bene
    MIchele

  • antonio scrive:

    Nella vita ha dovuto sempre lottare, contro le ingiustizie sociali, ha svolto anche lavori molto umili per potersi laureare. Ho fiducia nell’operato dell’architetto Avallone

  • Francesco scrive:

    Ho notato questo limk fra i più commentati, mi fa piacere! Non so però se questo Gerardo Avallone è candidato alla prossima tornata elettorale con Romano. Mi fate sapere? Grazie

  • anna della rocca scrive:

    L’architetto Avallone è candidato con il sindaco Romano! In verità non volevo proprio votare, questo ragazzo è onesto, serio, merita di mettersi in gioco. Voterò per questo giovane perché ha dimostrato che nella vita i soldi contano ben poco.

  • antonio villarini scrive:

    ho incontrato al vivaio questa sera l’architetto avallone, uomo composto, serio, umile, appassionato delle cose belle… ottimo ragazzo, speriamo che faccia qualcosa per noi giovani che abbiamo perso la speranza…

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


6 + = dieci