Home » >> Politica

Salerno: ad Ogliara inaugurato comitato elettorale Pdl

Inserito da on 3 maggio 2009 – 23:36Un commento

Dopo la grande partecipazione del 23 Aprile quando oltre mille persone nonostante la pioggia e il vento gremirono l’enorme sala del Grand Hotel Salerno, un altro bagno di folla di quasi 200 persone ha salutato l’avv. Antonio Cammarota per l’inaugurazione del Comitato Elettorale dei Rioni Collinari del Popolo della Libertà.Alla presenza del consigliere di circoscrizione Luigi Cuoco, del consigliere comunale avv. Romano Ciccone, del vice coordinatore provinciale del PDL dott. Antonio Iannone, del senatore Antonio Paravia, di iscritti e simpatizzanti, l’avv. Antonio Cammarota ha rimarcato come “la grande partecipazione popolare alle nostre iniziative rappresenti la volontà di cambiare, di affidare a gente per bene e nuova il governo delle Istituzioni, e di mandare a casa tutto il vecchio della politica mestierante che ancora gioca con il ricatto sociale delle promesse elettoralistiche”.“Dopo il progetto “IDEM URBEM” di riqualificazione del Lungomare Tafuri”, proposto in occasione dell’inaugurazione del comitato elettorale in via Petrone, per Cammarota l’obbiettivo per le zone alte della città del collegio 3 “sarà la tutela dell’assetto idrogeologico, qui un fattore di rischio, e quindi la valorizzazione del Monte Stella con impianti di funivia, che produrrà occasioni di lavoro; oltre ad una riqualificazione delle strade e dei trasporti, per zone troppo spesso dimenticate da una città di cui, invece, sono parte integrante”.

 

Un commento »

  • amato lamberti scrive:

    Sono un cittadino di Ogliara e voglio ringraziare Cammarota che finalmente dopo circa 50 anni (penso sia questa la sua età dalle foto) ha scoperto Ogliara. Bene. Ora vorrei sapere: cosa farà per Ogliara se dovesse vincere ? Ci sono scuole provincuali ? Ci sono strade provincali ? Quello che propone è abbastanza discutibile. Mi sembrano solo chiacchiere da marciapiede. Ed in tutto ciò mi meraviglia la presenza del nostro concittadino Cuoco. Lui si che è una persona a modo e per bene ma farebbe bene a non frequentare chi vende fumo. Figurarsi : ci volevano le elezioni per vedere anche il Srnatore degli ascensori o quel biondino. La sinistra andrà a casa di certo, ma noi cosa faremo ? Sono di destra, voterò la fiamma di Storace ma con questi personaggi, prima socialisti o radicali ed ora di centro destra non mi ci ritrovo proprio. Che Minestra riscaldata …..UDC UDEUR PDL mamma mia che nausea della Politica. Cirielli, De Mita e Mastella….con un po di socialismo Cammarotiano !….A Voi le giuste considerazioni del caso. W Storace l’unico e solo coerente altro che la Santachè, bisognerebbe prendere le registrazioni del Maggio scorso….. per vedere quante ne ha detto contro PDL e Berlusconi.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.