Home » Sport

Pontecagnano Femminile: continuano i successi

Inserito da on 3 maggio 2009 – 10:16No Comment

Inizio positivo in Coppa Campania per il Pontecagnano Femminile. La squadra di Saggese ha liquidato per 5-0 la pratica Domina Neapolis “B” nella gara d’esordio nella manifestazione regionale. Onore comunque alla formazione avversaria guidata Radicella, il quale ha messo in piedi un bella realtà con ragazze quasi tutte all’esordio in un campionato federale. Venendo al dato tecnico, Saggese si affida al solito modulo, il 4-5-1, schierando dal primo minuto la neo picentina Sonia Rambaldo nel ruolo di terzino destro. E dopo 7 giri di lancette il Pontecagnano è già in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner battuto da Belviso si scatena una mischia furibonda in area acerrana. La più lesta è Begnini che s’impossessa della sfera e la deposita alle spalle di Cuoco. Il gol mette le ali alle ragazze di Saggese, che riescono a tenere il campo e a spegnere sul nascere le iniziative delle ospiti. E al 29’ le delfine raddoppiano con Volpe, brava a sfruttare nel migliore dei modi un errato disimpegno difensivo della Domina. Il 2-0 piega le acerrane che al 45’ subiscono anche il terzo gol ad opera di Benigni, che con un pallonetto delizioso porta a termine una strepitosa azione personale. Nella ripresa il Pontecagnano addormenta la gara gestendo l’agevole risultato, mentre la Domina cerca in tutti i modi di salvare l’orgoglio cercando di impegnare il portiere nerazzurro Senatore. Ma le acerrane sono poca cosa e il Pontecagnano  al 64’ confeziona il 4-0 con la solita Volpe che, dopo l’ottimo fraseggio con Setaro e Di Maria, punisce nuovamente Cuoco. La partita sembra finita qui ma al 78’ c’è ancora spazio per il definitivo 5-0. E’ Di Maria a servire la cinquina alle partenopee finalizzando al meglio un prezioso assist di Rambaldo. Nel finale è parsa particolarmente soddisfatta l’allenatrice picentina Saggese: “Abbiamo iniziato benissimo l’avventura in Coppa Campania. La squadra mi è piaciuta ma ora bisogna dare continuità a questa vittoria – ha dichiarato la trainer di Battipaglia – . Ha funzionato tutto bene e anche le ragazze subentrate a gara in corso hanno risposto alla grande. Natella e Di Maria tornavano in campo dopo un lungo stop. Sono felice che abbiano disputato un ottimo spezzone di partita”. Nel frattempo, la società di via Pompei sabato non è voluta mancare alla festa della Cogemal Pallavolo Pontecagnano. Le atlete della squadra dei fratelli Malangone, protagoniste di una storica promozione in A2, sono state omaggiate nella gara decisiva di sabato contro Rossano con un omaggio floreale da una rappresentanza del club di via Pompei.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.