Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano Faiano:progetto monumento dedicato al lavoro

Inserito da on 2 maggio 2009 – 15:14No Comment

 

 

Venerdì 1 maggio, presso il Palazzo di Città, il sindaco Ernesto Sica, con il presidente dell’associazione “L’Altra Città” Paolo Manzo, hanno presentato il progetto del “Monumento dedicato al lavoro ed alle sue vittime”.Nell’atrio del Comune è stato posizionato un plastico dell’opera realizzata dal maestro Franco Anfuso, il quale ha relazionato sulle caratteristiche artistiche e tecniche dell’importante scultura. Il presidente dell’Associazione Paolo Manzo ha invece sottolineato la valenza ed il significato che l’opera assume, non solo per l’espressione di una compartecipazione tra mondo associativo ed Istituzioni, ma perché avvolge, in un tutt’uno, la drammaticità delle tragedie sul lavoro e delle loro conseguenze in termini individuali, familiari e sociali. Orgoglioso e fiero il sindaco Ernesto Sica ha voluto stigmatizzare quanto sia necessario, in una così difficile contingenza, che le Istituzioni e le Associazioni possano collaborare in totale sinergia e quanto sia significativa la ricaduta, in ogni senso, sul territorio stesso. “Mi impegnerò affinchè i tempi immaginati per la definizione di questo importante ‘Presidio’ al lavoro siano rispettati. In esso è racchiusa la memoria di quanti hanno sofferto e continuano a soffrire, di coloro che hanno creato le condizioni di benessere e di sviluppo per le Comunità e, soprattutto, ciò che mi piace evidenziare è il richiamo alla solidarietà che il maestro Anfuso ha inteso esprimere. Oggi abbiamo scelto il Primo Maggio proprio per tratteggiare questi aspetti a cui tengo, e teniamo particolarmente. Il ministro Sacconi ci ha ufficialmente partecipato il plauso ed il patrocinio all’iniziativa. La scultura sarà collocata nella centralissima via Raffaello Sanzio”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.