Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

“Acqua e olio nel Parco regionale dei Monti Picentini”

Inserito da on 25 marzo 2009 – 14:12No Comment

Mistico e sacro, un cammino che aiuta a scoprire i luoghi dello spirito  e  quelli della natura. Il Parco Regionale dei Monti Picentini come non è stato mai raccontato prima, ora lo si può visitare seguendo un percorso a ragnatela tra le chiese del territorio, straordinariamente unite in un progetto che istiga al peccato di gola per poi concedere il perdono se la pietanza tentatrice è stata condita con un buon extravergine della Dop Colline Salernitane. “Acqua e Olio nel Parco Regionale dei Monti Picentini” è il terzo appuntamento del calendario di”Itinerari Mediterranei” 2009, il cartellone di eventi presentato dalla Provincia di Salerno (Assessorato Agricoltura e Foreste e all’Assessorato Turismo e Spettacolo) che questa volta arriva al cuore dell’agricoltura puntando sull’olio di qualità, e valorizzandolo in tutto il suo ancestrale simbolismo. L’evento nasce dalla collaborazione con le associazioni Orchidea del Picentino e Accademia Segetum e si sviluppa in un percorso tra chiese, luoghi storici e naturali. E a proposito di nuovi itinerari arriva da Melfi, dove si è conclusa l’Assemblea  del Coordinamento Meridionale dell’Agricoltura (di cui è Presidente l’assessore all’agricoltura della provincia di Salerno Corrado Martinangelo), la notizia che sarà sottoposta al Senato la proposta di evidenziare un grande itinerario enogastronomico dell’Italia Mediterranea: il format promozionale “Tipicamente Sud” abbraccerà le diverse identità territoriali del Mezzogiorno.Quasi venti le parrocchie che aderiscono alla cinque giorni che, dal 28 marzo prossimo, propone un calendario di itinerari religiosi, una nuova chiave di lettura turistica per valorizzare il Parco questa volta con appuntamenti culturali, concerti, mostre, convegni e degustazioni che avranno come palcoscenico edifici sacri . Un valzer di funzioni religiose, tra un evento e l’altro, ricorderà ai fedeli di non allontanarsi mai troppo dall’altare. Sarà la città di Giffoni Valle Piana ad aprire la manifestazione, con la presentazione nella Chiesa Convento San Francesco alle ore 11:15 della mostra fotografica “Acqua e Olio” (artisti vari) alla quale seguirà una narrazione audio-visiva e il convegno “Le Acque dei Monti Picentini”. Ogni tappa avrà sempre un punto espositivo del Paniere “Tipico Salernitano” (a cura del Gal) e uno stand informativo dedicato all’Olio d.o.p. Colline Salernitane. Nell’immaginario collettivo l’acqua è personificazione della vita, immensa e insostituibile risorsa, ma anche elemento attraverso cui possono abbattersi sull’umanità le peggiori sciagure: è contemporaneamente elemento di creazione e di distruzione. L’olio, invece, è da sempre sinonimo di ricchezza, viste le sue note proprietà nutritive, medicali e cosmetiche. In questo viaggio ’acqua e l’olio diventano elementi protagonisti anche delle pratiche pagane: una per tutte è rappresentata dall’ultima superstizione che ancora sopravvive tra le popolazioni dei nostri tempi: l’eliminazione del malocchio attraverso una scenografica procedura che ne prevede l’unione facendo gocciolare l’olio dal dito mignolo in un piatto pieno d’acqua. Insieme acqua e olio sarebbero in grado di annullare ogni malessere causato dallo sguardo malefico.

Programma:

Taglio del Nastro ore 11: 15, Chiesa Convento San Francesco

Mostra fotografica “Acqua e Olio”

Convegno: Le Acque dei Monti Picentini”

Apertura

Paolo Russomando

Sindaco del Comune di Giffoni Valle Piana

Corrado Martinangelo

Assessore Agricoltura e Foreste – Provincia di Salerno

Intervengono

- Alberto Gentile

  Direttore WWF Salerno

- Dott. Sabino Aquino – idrologo

  Presidente del Parco Regionale dei Monti Picentini

“Le risorse idriche nel Parco Regionale dei Monti Picentini”

Presentazione carta idrografica del Parco

Concludono

Luciano Caggiano

Presidente Comunità Montana zona Monti Picentini

Claudio Romano

Direttore GAL Colline Salernitane

h.18:00 Flussi d’arte
Esposizione a cura dell’Ass. “Il Convivio”

Mostra fotografica di Matteo Carbone

Mostra pittorica di sabato Catapano
“Il Simposio” in Concerto
omenica 29 marzo
Monticelli di Olevano Sul Tusciano
a cura di “Gusto del Gusto” e “Pro Loco Olevano”
Centro Servizi Tipico Salernitano ”Carmine Battipede”
Ore 10.00 Mostra e Concorso Dolci Tipici Salernitani
Ore 11.00 Spettacolo Folk diretto dal Maestro Mario Pastore
Ore 12.00 Il Sassofono di Giuseppe Vitolo 
Ore 13.00 Il tempo dei briganti. Mostra e degustazione piatti tipici 

Nel pomeriggio visite guidate ai monumenti di Olevano sul Tusciano a cura di Archeoclub
Sala Convegni “Creta Rossa”
18.30 Canti tipici olevanesi eseguiti dal Gruppo Folkloristico Tuscianense” “O Mezzetto”
19.00 Canti Tipici briganteschi eseguiti dai musicisti della
“Saga di Nardantuono”
19.30 Premiazione vincitore del concorso
“Dolce tipico salernitano”
20.00 Spettacolo del gruppo HCC Dance
(Simone Marigliano, Piero Zinna, Gabriele Manzo)
20.30 Concerto Musica da camera – SPRING QUARTET
21.00 Degustazione piatti tipici olevanesi

Mercoledì 1 Aprile, Cortile San Francesco Hostel, P.zza Umberto I  San Cipriano Picentino
h.20.00  Enzo Avitabile
Concerto corale di musica sacra
 Sabato 4 Aprile, Montecorvino Rovella
Chiesa S.Maria della Pace
h. 18:30 aprtura galleria
Mostra fotografica “Acqua e Olio” artisti vari
Narrazione audio-visivo
Percorso informativo
Info Itinerari mediterranei
Punto espositivo Paniere “Tipico Salernitano”_Gal_Segetum
Punto informativo espositivo Olio d.o.p. Colline Salernitane
h.19:00 I Mozartini in concerto
 Domenica 5 Aprile, Sieti – Giffoni Sei Casali
h.10:00 apertura dell’Oliario del Borgo e Congrega Parrocchiale
apertura galleria
Mostra fotografica “Acqua e Olio” artisti vari
Narrazione audio-visivo
Percorso informativo
Info Itinerari mediterranei
Punto espositivo Paniere “Tipico Salernitano”_Gal_Segetum
Punto informativo espositivo Olio d.o.p. Colline Salernitane
h.11:00 Santa Messa con benedizione delle Palme e Concerto Bandistico di Giffoni Sei Casali
h. 16.00 Apertura Mostra permanente di foto, attrezzi dedicata all’olivicoltura e tradizioni Picentine.
h.16:30 Visite ed assaggi Guidati (con prenotazione:340.58.80.966)
A piedi nel Parco dei Monti Picentini tra oliveti e sorgenti naturali di acqua in località Carmine, sorgente Capodacqua (Giffoni Sei Casali). In compagnia di tecnici agronomi, ed esperti del settore agro alimentare, con breve pausa alla sorgente naturale.
h. 18.30 Degustazione prodotti tipici dei Monti Picentini
www.valledelpicentino.it

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.