Home » • Valle dell'Irno

Mercato San Severino: raccolta porta a porta per il vetro

Inserito da on 27 febbraio 2009 – 15:57No Comment

Dal 1° marzo si procederà, anche per il vetro, alla raccolta “porta a porta” per cui saranno eliminate le campane dislocate sul territorio comunale.Si tratta di un ulteriore passo per raggiungere, con la collaborazione dei cittadini, l’obiettivo della raccolta domiciliare integrale. Il conferimento del vetro (bottiglie, bicchieri, vasetti ecc.), depositato nei contenitori di colore giallo, va effettuato il 2° ed il 4° mercoledì del mese oppure direttamente presso il Centro per l’Ambiente e, solo in questo caso, è previsto un ulteriore sconto di 5 centesimi per ogni chilo di vetro conferito. Pertanto, la prima data utile è quella dell’11 marzo 2009, data entro la quale le famiglie dovranno provvedere al ritiro del contenitore di plastica presso le postazioni de “Il Comune sotto casa” indicate sul volantino informativo distribuito presso i condomini. I cittadini impossibilitati a recarsi presso i punti di ritiro possono richiedere la consegna domiciliare del contenitore contattando, nei normali orari di ufficio, il numero 089/826855. “Confidiamo” – dichiara il Vice Sindaco Giovanni Romano – “ nel senso di responsabilità e nella collaborazione dei cittadini, collaborazione finora ampiamente dimostrata tanto da consentirci il raggiungimento di traguardi ambiti e di riconoscimenti a carattere nazionale. Un ulteriore sforzo ci consentirà di mantenere il nostro primato per la raccolta differenziata, considerato che le difficoltà esistono ancora in quanto l’emergenza rifiuti in Campania non risulta definitivamente superata”.L’Amministrazione Comunale, attraverso una capillare opera di informazione, ha invitato i nuclei familiari, le comunità, le associazioni ed in particolare le scuole ad attenersi alla nuova modalità di conferimento del vetro. Anche questo progetto interesserà le scuole cittadine allo scopo di sensibilizzare i bambini sulle problematiche ecologiche attraverso l’abitudine ai comportamenti corretti per la salvaguardia dell’ambiente.“L’eliminazione delle campane” – prosegue il Vice Sindaco Giovanni Romano – “renderà possibile la riduzione dei costi del servizio considerato che non saranno più sostenute le spese per lo svuotamento ed inoltre eviterà il deposito incontrollato di rifiuti accanto alle campane, fenomeno che deturpa il decoro delle strade cittadine”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.