Home » • Salerno

Coldiretti: aziende a Km.0 in concerto

Inserito da on 25 febbraio 2009 – 10:19No Comment

Suggestivo esperimento promosso dalla Coldiretti di Salerno, organizzare un concerto in un azienda. L’idea è nata dopo la felice esperienza della scorsa estate con la partecipazione di numerose aziende agricole alla prestigiosa rassegna musicale “Concerti d’estate di Villa Guariglia”durante la quale i produttori presenti hanno presentato durante tutto l’arco della rassegna il meglio delle produzioni tipiche salernitane, raccogliendo ampi consensi. Il connubio tra musica, ceramiche d’arte vietrese e agricoltura ha riscosso il giusto plauso del pubblico presente e dei mass media. A ribadire come in uno scenario di assoluta bellezza offerta dalla terrazza di Villa Guariglia, che si protende tra il Golfo di Salerno e la Costiera Amalfitana, fra note di musica classica e jazz, il limone della Costa d’Amalfi, l’olio extravergine di oliva delle Colline Salernitane e del Cilento, il pomodoro San Marzano si siano saputi offrire a giusto completamento. Il progetto di portare la musica presso un’azienda agricola ha vissuto una prima fase quasi sperimentale, con alcune aziende contraddistinte dal marchio “sapori di Campania” sono stati organizzati tre appuntamenti musicali che hanno suscitato un ottimo interesse fra il pubblico che di solito affolla le serate a Villa Guariglia. Ora l’iniziativa messa in campo il 18 aprile prossimo, ha un respiro più ampio, difatti prevede per l’occasione l’esibizione dell’Orchestra femminile LE MUSE di Roma, composta da 28 elementi, diretta dal M° Laura Simionato ed un concerto di una pianista coreana, in un programma interamente dedicato al grande compositore F. Chopin. Tutto presso la Cooperativa Agricola Dani di Sarno. La cooperativa si occupa prevalentemente della commercializzazione del Pomodoro San Marzano DOP conferito dai soci produttori, nonché della prestazione ai soci medesimi dei servizi collaterali e connessi all’attività di coltivazione, quali l’assistenza tecnica agronomica (analisi dei terreni, piani di concimazione, programmazione colture e varietà, programmazione semina e trapianto, ecc.), tralaltro è azienda presente nell’Albo delle fattorie didattiche della Regione. L’Assessorato Provinciale all’Agricoltura ha voluto far rientrare l’iniziativa nell’ambito degli “Itinerari Mediterranei” progetto itinerante tra i Grandi Attrattori, le risorse ambientali, i prodotti tipici di qualità, il folklore e l’archeologia della Provincia di Salerno.A conferma che un processo di marketing territoriale deve necessariamente proporre un’offerta integrata di prodotti/servizi culturali  e turistici attraverso il recupero, la valorizzazione e la promozione delle eccezionali risorse del territorio dove rientrano a pieno titolo i prodotti tipici e le eccellenze della biodiversità, .

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.