Home » Senza categoria

Attenti…alla buca!

Inserito da on 31 gennaio 2009 – 16:08No Comment

 Avv. Maurizio Manzo

Ogni automobilista crede (fermamente) che finendo con l’auto in un buca del manto stradale ha diritto ad essere risarcito dall’Ente proprietario. Questa convinzione dogmatica nasce dal fatto che l’automobilista si ritiene “esperto in materia” per le esperienze vissute… sul campo. Quindi una chiarificazione in materia è opportuno darla ed sintesi bisogna dire che: a) il danno patito per buca stradale non è un incidente stradale ma un sinistro; 2) si definisce incidente il cozzo tra autovetture e se l’autovettura è la causa di danni a terzi, mentre il sinistro (seppur avvenuto su una strada) è un evento negativo che in via di principio non è riconducibile ad altri se non nel caso in cui esista una prova certa ed inconfutabile c.d. insidia e trabocchetto.

 

Concludendo alcuni suggerimenti da eseguire alla lettera in caso di danno da buca stradale: 1) esigere l’intervento delle Autorità (CC – PS – VVUU – Polizia Provinciale); 2) fotografare il luogo e la buca; 3) chiedere quale Ente è proprietario della strada; 4) rivolgersi a specialisti del settore per verificare se ricorre il presupposto della responsabilità, cioè la c.d. insidia e trabocchetto.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.